romano fenati moto3

Moto3 Austria: brilla Romano Fenati, ecco il ritorno in pole position!

Romano Fenati in bella evidenza anche in Q2, arriva la pole position al Red Bull Ring. In prima fila Suzuki (OK dopo un incidente con Rodrigo) e Alcoba.

14 agosto 2021 - 13:22

La sua ultima pole position era arrivata ben quattro anni fa, precisamente a Silverstone 2017. Romano Fenati torna ad occupare la prima casella in griglia con un gran giro messo a referto oggi al Red Bull Ring. Il nostro miglior portacolori, attualmente 3° iridato, si conferma in un ottimo momento di forma, fermandosi ad appena un decimo dal record assoluto di Arbolino. Domani sicuramente l’obiettivo sarà (almeno) il terzo podio consecutivo… In prima fila con lui troviamo Tatsuki Suzuki (a posto fisicamente dopo un incidente ad inizio Q2) e Jeremy Alcoba. Attese comunque parecchie sanzioni per ‘rallentamenti’ visti nel corso delle libere… Gli orari del Gran Premio.

Q1: avanti Rossi, Tatay, Nepa e Toba

La prima notizia è l’assenza di Ryusei Yamanaka, infortunatosi all’inizio delle FP3 e chiaramente fuori causa per il resto del secondo fine settimana austriaco. Dal team un messaggio di incoraggiamento prima dell’inizio delle qualifiche.

Al via in questa prima sessione troviamo anche Migno, Nepa, Rossi e Bartolini. Quattro posti disponibili per passare al turno successivo, chiaramente è lotta serrata fin da subito. A referto anche un violento highside alla curva 1 per Fernández, senza conseguenze per il rookie spagnolo. Dei nostri infine passano Riccardo Rossi e Stefano Nepa (il gioco di squadra ha funzionato), assieme al convalescente Carlos Tatay ed a Kaito Toba.

Per i tuoi massaggi Thai

Q2: il ruggito di Romano Fenati 

Arriva anche la sanzione per Rodrigo, responsabile dell’incidente che ha messo KO Yamanaka: scatterà dalla pit lane. Il guaio è che poco dopo è protagonista di un altro botto che coinvolge Suzuki… Non manca anche un grosso rischio per Öncü, mentre è soprattutto nei minuti che scatta la battaglia per la pole position nel secondo round al Red Bull Ring. Ecco arrivare Romano Fenati, a referto la pole position! Poco lontano dal record assoluto… Gran qualifica dell’alfiere Max Racing Team, seconda piazza finale per Tatsuki Suzuki (fit dopo i controlli al Centro Medico) davanti a Jeremy Alcoba.

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

zaccone moto2

ESCLUSIVA Alessandro Zaccone: “In Moto2 ‘dal nulla’ è già un successo”

american racing team moto2

Moto2: American Racing Team, ecco il “sogno americano” del 2022

MotoGP, Darryn Binder

MotoGP, Razali: “Facile criticare la scelta di prendere Binder”