moto3 arenas ogura arbolino

Moto3: Arenas-Ogura-Arbolino, chi sarà il campione? Tutte le combinazioni

Albert Arenas, Ai Ogura, Tony Arbolino: ultimo assalto per il Mondiale Moto3 2020. Ecco tutte le combinazioni possibili per decidere chi dei tre sarà il nuovo campione.

16 novembre 2020 - 13:25

Assegnato il titolo MotoGP a Joan Mir, ora rimangono altri due campionati da assegnare. Portimao sarà il gran finale per le due categorie minori. Cominciamo con la Moto3, che avrà una volata a tre con protagonisti Arenas, Ogura (-8) ed Arbolino (-11). Matematicamente sono gli unici rimasti, ma chi dei può essere campione e come? Vediamo tutte le combinazioni possibili verso l’ultimo evento stagionale.

Albert Arenas campione se…

Vittoria o 2°, qualsiasi risultato di Ogura e Arbolino
3°, Ogura e Arbolino non devono vincere
4°, Ogura-Arbolino da 2° in giù
Da 5° a 6°, Ogura da 3° in giù, Arbolino da 2° in giù
8°: Ogura-Arbolino da 3° in giù
Da 9° a 11°, Ogura da 4° in giù, Arbolino da 3° in giù
12° o 13°, Ogura da 5 in giù, Arbolino da 4° in giù
14°, Ogura da 6° in giù, Arbolino da 4° in giù
15°, Ogura da 7° in giù, Arbolino da 5° in giù
Arenas fuori dai punti, Ogura da 8° in giù, Arbolino da 5° in giù

Ai Ogura campione se…

1°, Arenas da 3° in giù, Arbolino qualsiasi risultato
2°, Arenas da 5° in giù, Arbolino da 3° in giù
3°, Arenas da 9° in giù, Arbolino da 4° in giù
4°, Arenas da 12° in giù, Arbolino da 5° in giù
5°, Arenas da 14° in giù, Arbolino da 4° in giù
6°, Arenas 15°, Arbolino da 5° in giù
7°, Arenas fuori dai punti, Arbolino da 5° in giù

Tony Arbolino campione se…

1°, Arenas da 4° in giù, Ogura qualsiasi risultato
2°, Arenas da 8° in giù, Ogura da 3° in giù
3°, Arenas da 12° in giù, Ogura da 4° in giù
4°, Arenas da 15° in giù, Ogura da 6° in giù

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller a Losail

MotoGP, Ducati: nuova salad box, alette, luci e laser per la GP21

leitner ktm motogp

MotoGP, Mike Leitner: “Petrucci è grande, per noi una bella sfida”

ruben xaus motogp

VIDEO Ruben Xaus: “Bastianini talento irruento, Marini analitico”