tony arbolino moto3

Moto3: Il 2020 scatta a Valencia con due giorni di test privati

La Moto3 torna in azione, si comincia a lavorare per il 2020. In programma due giorni di test privati sul circuito Ricardo Tormo a Valencia.

4 febbraio 2020 - 6:40

La pausa invernale è ormai un ricordo, si accendono i motori per il 2020. La categoria Moto3 torna in azione questa settimana a Valencia, tracciato sul quale si disputeranno due giorni di test privati. Mercoledì 5 e giovedì 6 febbraio infatti team e piloti della categoria minore del Motomondiale disputeranno le prime prove per la nuova stagione. L’attività inizierà alle 10:00 per finire alle 17:00.

Tra i piloti partecipanti, non mancano alcuni esordienti. Citiamo il campione Red Bull Rookies Cup in carica Carlos Tatay, unico alfiere quest’anno di Reale Avintia. C’è anche il campione CEV Moto3 Jeremy Alcoba, uno dei due piloti del team di Fausto Gresini. Si unisce al gruppo pure Davide Pizzoli, fresco di ‘promozione’ nel Motomondiale grazie all’accordo con BOÉ Skull Rider. Registriamo anche la presenza di Ryusei Yamanaka, rookie in EG 0,0 per questa nuova stagione mondiale.

Non mancheranno Tony Arbolino e Filip Salač dello Snipers Team, così come i due alfieri SIC58 Squadra Corse, Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki. Leopard Racing è alla prima uscita del 2020 con i suoi nuovi piloti, Jaume Masiá e Dennis Foggia. Gresini ed EG 0,0 al completo, visto che ci saranno anche Gabriel Rodrigo e Sergio García. In totale, 13 piloti animeranno il Circuit Ricardo Tormo per questi primi test della nuova stagione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi al Ranch di Tavullia

Valentino Rossi-Petronas SRT: la richiesta del malese Pawi

Fabio Quartararo al Paul Ricard

MotoGP, Fabio Quartararo: possibile sanzione al GP di Jerez

motogp 2020

MotoGP: Due piloti a colloquio con la FIM a Jerez per sospette infrazioni