ramirez mv moto2 2022

Moto2 UFFICIALE Marcos Ramírez in MV Agusta Forward nel 2022

Marcos Ramírez cambia squadra nel 2022. Lo spagnolo è il primo pilota MV Agusta Forward confermato per il prossimo campionato Moto2.

18 settembre 2021 - 11:35

Si susseguono gli annunci, ecco sistemato un altro tassello per la griglia Moto2 2022. Marcos Ramírez si aggiunge alla lista di piloti confermati. Lo spagnolo lascia l’American Racing Team per approdare in MV Agusta Forward Racing Team l’anno prossimo. Confermato quindi ufficialmente un primo pilota, per il secondo ancora qualche gara di attesa per decidere (potrebbe essere il pilota Supersport Manuel González, ma ancora non c’è conferma).

“È un piacere aver stretto questo accordo con Marcos per la prossima stagione” ha dichiarato Giovanni Cuzari. “È un bravo ragazzo e speriamo che insieme potremo lavorare sodo per toglierci molte soddisfazioni. La motivazione e la voglia di risultati sono alti e noi come squadra continueremo sempre a dare il massimo per poter raggiungere insieme gli ambiziosi obiettivi che ci siamo prefissati. Un grande in bocca al lupo quindi a Marcos e per ora gli auguro di poter terminare questa stagione nel migliore dei modi, pronto a iniziare una nuova avventura con noi a partire da novembre.”

Marcos Ramírez è già carico per questa nuova sfida. “Sono molto felice di unirmi al MV Augusta Forward Racing in quella che sarà la mia terza stagione nella classe Moto2. Avrò la stessa voglia e determinazione come se fosse il primo giorno nella categoria e anche gli stessi obiettivi. Mi ha colpito molto l’ambizione e desiderio del team di voler raggiungere la vetta della classifica. Ho ancora delle gare da fare con la mia squadra attuale e continuerò a dare il 120% in ogni momento per finire al meglio.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo e Marc Marquez

MotoGP, Quartararo-Marquez: Honda sogna il nuovo ‘dream team’

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, Aleix Espargarò pilota senza bandiera: “Non sono indipendentista”

Superbike, Jonathan Rea

MotoGP, Jonathan Rea: “Grazie a Valentino Rossi”