moto2 sam lowes

Moto2, Sam Lowes: “Servivano grandi risultati, ora lottiamo per il titolo”

Sam Lowes scatenato, terza vittoria consecutiva in tre gare. Risultati che valgono la testa della classifica Moto2. Riusciranno a contrastarlo negli ultimi 3 GP?

25 ottobre 2020 - 18:32

Ancora Sam Lowes nel Gran Premio di Teruel appena concluso. Il britannico è scatenato in questa seconda parte di stagione, tre GP alla fine e per la prima volta si è assicurato la leadership iridata, strappandola a Bastianini. Scattato dalla pole position, non ha mai lasciato la prima posizione, tagliando il traguardo in solitaria dopo una cavalcata trionfale. Il #22  non è mai apparso così competitivo in Moto2, riusciranno i rivali a fermarlo? La lotta è aperta, soprattutto con ‘Bestia’, ma l’alfiere EG 0,0  Marc VDS sta davvero facendo di tutto per assicurarsi il bottino grosso… E lo ricordiamo, mancano solo 3 GP alla fine della stagione.

Tre vittorie consecutive, non succedeva da Phil Read nel lontano 1971. Non manca nel parco chiuso l’emozionante abbraccio col gemello Alex, presente per tutto il fine settimana come ‘supporto morale’ e non solo. “Sono molto, molto felice di questo risultato.” Sam Lowes sfoggia ancora una volta un largo sorriso, oltre alla calma, diventata un elemento fondamentale in questa sua stagione. “Finalmente sono riuscito a partire bene ed a comandare la gara fin da subito!” Da quel momento è stato letteralmente imprendibile per tutti i rivali, Di Giannantonio in primis. “La moto si è comportata molto bene, il team ha svolto un lavoro fantastico.”

I calcoli a livello iridato sono stati ben presenti nella sua mente. “Mi ero detto che, se fossimo riusciti ad ottenere tre grandi risultati in questa tripletta, avremmo potuto lottare per il campionato. È quello che è successo. Ora puntiamo a lottare per il titolo nelle prossime tre gare.” Arriverà a Valencia da leader, con appena 7 punti di vantaggio su Bastianini, ma con un margine ben più corposo su tutti gli altri. Tanti punti ancora in ballo e, come abbiamo visto finora, è un’annata davvero imprevedibile. Ma non appare così facile arrestare un Sam Lowes ormai più lanciato che mai.

Foto: Mirco Lazzari

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Raul Fernandez Moto3

Moto3, Raúl Fernández: “Abbiamo salutato la categoria con stile”

enea bastianini moto2

Enea Bastianini, brindisi da campione con il Fan Club e l’amico Toccaceli

MotoGP, Alberto Puig

MotoGP, Marc Marquez al bivio: Honda in ansia dopo un anno deludente