Moto2 Sachsenring, Prove 2: il leader Remy Gardner si conferma

Il migliore nelle FP1, idem nelle FP2. Remy Gardner svetta nel venerdì di libere al Sachsenring, seguono Raúl Fernández e Fabio Di Giannantonio.

18 giugno 2021 - 16:07

Il leader Moto2 si pone come punto di riferimento dopo la prima giornata al Sachsenring. Remy Gardner brilla anche nel secondo turno di prove libere, chiudendo il venerdì in testa alla classifica dei tempi. Doppietta KTM Ajo al comando con Raúl Fernández in seconda piazza, terzo è Fabio Di Giannantonio, miglior nostro portacolori di giornata. Una volta di più, i ragazzi di Aki Ajo si pongono come gli osservati speciali anche in questo ottavo evento mondiale.

Prove libere 2

Seconda sessione che si apre con Lowes presto in vetta, seguito da Vierge e da una tripletta tricolore. Un turno scattato in ritardo per lo sporco portato in pista dal vento alla curva 11, e che viene fermato con una bandiera rossa dopo pochi minuti per le condizioni del rettilineo finale. Si è staccata una cartellina, poi frantumata dai piloti in transito. Pochi minuti per mettere di raccogliere i detriti e si riparte senza problemi. Scalano la classifica anche i due Fernández, mentre registriamo anche una scivolata per Aldeguer. A referto anche le cadute di Manzi, Lowes, Ogura, mentre il duo KTM Ajo prende la testa della classifica, tenendola fino alla bandiera a scacchi. Remy Gardner si conferma, Raúl Fernández gli è vicino, terza piazza per Fabio Di Giannantonio.

La classifica FP2 

La classifica combinata 

Foto: Red Bull KTM Ajo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Ducati Misano

MotoGP: 23.000 spettatori al giorno per il GP a Misano, c’è la conferma

Valentino Rossi

Valentino Rossi ritorna in pista… con un occhio alle Olimpiadi

Jorge Aspar Martinez

Jorge Martinez: “Valentino Rossi mi ha fatto ritirare”