gardner moto2 motogp

Moto2: Remy Gardner, quell’occasione perduta con KTM in MotoGP…

Remy Gardner-KTM, il salto MotoGP non andato in porto. "Mi sono pentito... Ma non posso pensarci tutta la vita." Massima concentrazione sulla Moto2.

5 settembre 2020 - 7:28

Dopo gli ultimi risultati ottenuti, anche la KTM sta diventando una moto ambita da chi vorrebbe effettuare il salto in MotoGP. Remy Gardner non lo nasconde, anzi si pente di non aver colto l’occasione. Sì perché l’anno scorso la struttura austriaca aveva mostrato un particolare interesse per il pilota australiano, ma l’accordo poi non è andato in porto. Un fatto a cui a volte quest’ultimo ancora ripensa…

“Vedendo soprattutto come vanno adesso le KTM, mi sarei detto di farlo, di cambiare subito categoria. Mi sono pentito” ha ammesso il figlio di Wayne Gardner a Fox Sports. Anche se comunque sottolinea che “Non posso pensarci per tutta la vita. Devo andare avanti e trarre sempre il massimo da ogni situazione.” Da dire che l’attuale alfiere SAG Team in quell’occasione ha rifiutato, preferendo concentrarsi sulla Moto2 per un’altra stagione.

La sua intenzione comunque era cercare un posto nella classe regina per il 2021, ma lo stop improvviso a causa dell’emergenza sanitaria ha scombussolato tutti i piani. “Non ci sono molti posti liberi ora” ha precisato Remy Gardner. “Ci sono poi piloti importanti che ancora non hanno una sella.” Salto quindi rimandato, ora ci si guarda attorno nella classe intermedia. “La situazione sembra positiva, c’è interesse in varie squadre.”

Negli anni l’australiano ha fatto vedere buoni progressi, mostrandosi a volte anche nelle prime posizioni. A questi però si alternano errori, cadute e vari infortuni di troppo che certo hanno influito sulla ricerca di maggiore costanza. Da ricordare che in Stiria ha ottenuto il suo primo podio stagionale (un 3° posto), il 2° in carriera dopo l’Argentina nel 2019. Attualmente occupa il 9° posto iridato, ma è determinato a scalare varie posizioni.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi pronto a firmare: “Mi spiace per Alex e Brent”

Crutchlow MotoGP

MotoGP, Cal Crutchlow idoneo: “Fino a ieri impossibile pensare di correre”

motogp catalunya

MotoGP, Andrea Dovizioso: “La stagione in un certo senso inizia adesso”