lowes moto2

Moto2, Misano: Sam Lowes pole da record, ma scatta dalla pit lane

Sam Lowes stampa un giro strepitoso che gli vale nuovo record e pole position. Ma c'è la sanzione... Dietro di lui Gardner e Marini.

12 settembre 2020 - 15:55

È stato sanzionato dopo l’incidente in Stiria con la partenza dalla pit lane, ma Sam Lowes si è fatto comunque tutti i turni Moto2. Il risultato? Una strepitosa pole position con record assoluto della pista frantumato e riscritto. Se non altro il britannico si toglie questa soddisfazione, mentre dietro di lui sarà Remy Gardner 2° a scattare dalla prima casella in griglia, seguito dal leader iridato Luca Marini. Alle 12:20 scatterà il Gran Premio di San Marino.

Scatta la Q1 con anche una buona rappresentanza di nostri portacolori a caccia delle quattro posizioni utili per passare il turno. Parliamo di Di Giannantonio, Bulega, Baldassarri, Manzi e Corsi. Registriamo anche un nuovo incidente per Joe Roberts dopo quello nelle FP3, ma c’è anche un highside per Bulega, apparso piuttosto dolorante ma in grado di rialzarsi sulle sue gambe. In ogni caso l’italiano viene portato al Centro Medico per controlli. Complici anche le bandiere gialle per questi incidenti, la classifica è presto decisa: Fabio Di Giannantonio chiude al comando, seguono Hector Garzó, Joe Roberts e Marcos Ramírez.

La lista dei 18 è completa, scatta così la lotta per la pole position al Misano World Circuit. Subito in evidenza Bezzecchi, che questa mattina ha scritto il nuovo record assoluto della pista, ma sono davvero tanti i piloti da subito in aperta competizione per la prima casella in griglia. Da segnalare qualche problema tecnico per Garzó, più gli incidenti di Navarro e Bezzecchi, mentre il best lap delle FP3 diventa presto un lontano ricordo. Ci pensa Sam Lowes, che vola nei minuti finali e si assicura la pole position davanti al duo Sky VR46. Peccato che in gara debba partire dalla pit lane…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi pronto a firmare: “Mi spiace per Alex e Brent”

Crutchlow MotoGP

MotoGP, Cal Crutchlow idoneo: “Fino a ieri impossibile pensare di correre”

motogp catalunya

MotoGP, Andrea Dovizioso: “La stagione in un certo senso inizia adesso”