tetsuta nagashima

Moto2, Misano: Prove 1, Nagashima detta il passo

Tetsuta Nagashima inizia la tappa a Misano con il miglior crono nelle FP1. 3° Gardner, Fernández tra il duo SAG Team, 4° Bezzecchi.

13 settembre 2019 - 11:48

Il rinnovo con SAG Team è stato annunciato giusto giovedì e Tetsuta Nagashima inizia subito ancora più motivato a Misano. Il pilota giapponese stampa il miglior tempo nel primo turno di prove libere, precedendo di 88 millesimi Augusto Fernández, mentre terzo è Remy Gardner. Quarta piazza a sorpresa per Marco Bezzecchi, che precede il connazionale Nicolò Bulega, miglior tempo finale cancellato ad Alex Márquez per uscite di pista: chiude 8°. Prove libere 2 al via alle 15:10.

Da segnalare il rientro di Simone Corsi, in azione questo fine settimana con NTS RW Racing GP. Manca ancora Dimas Ekky Pratama, esordio al suo posto per Andi Gilang Farid Izdihar, mentre Adam Norrodin prende il posto dell’infortunato Khairul Idham Pawi. In pista c’è anche Enea Bastianini, ancora non al 100% dopo l’infortunio ad un piede ma determinato a dare il massimo in casa. Neanche il tempo di dare il via al turno che abbiamo subito un incidente da paura per Binder. Il pilota sudafricano perde il controllo della sua KTM all’uscita della curva 15, finendo pesantemente a terra. Fortunatamente torna al box sulle sue gambe, senza riportare conseguenze serie.

A terra al Carro poco dopo Lecuona, che cerca di ripartire, prima di arrendersi e tornare al box a piedi. Nagashima, come detto fresco di rinnovo, detta subito il passo davanti al leader iridato Márquez. Ricordiamo che il record del circuito è un 1:37.422 che dal 2015 appartiene a Folger. Un tempo che non viene avvicinato in questa prima sessione di prove libere, chiusa con Tetsuta Nagashima che all’ultimo, dopo vari cambi, si riprende la testa della classifica. Augusto Fernández si porta sul finale in seconda piazza, terzo è Remy Gardner, con Marco Bezzecchi a sorpresa quarto davanti a Nicolò Bulega.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marc Marquez ad Aragon

MotoGP, Marc Marquez: “La caduta? Un rischio che dovevo prendere”

maverick vinales aragon

MotoGP Aragón, Prove 2: Yamaha davanti, cade Márquez

kaito toba

Moto3: GP di Aragón concluso per Kaito Toba