Moto2 GP Europa, Prove 2: Bastianini all’ultimo, segue Lowes

Enea Bastianini mette la sua firma nelle FP2. Il pilota Italtrans chiude davanti al leader Moto2 Sam Lowes (caduto) ed a Joe Roberts.

6 novembre 2020 - 16:19

Enea Bastianini davanti a Sam Lowes: a parti invertite, ma abbiamo esattamente la situazione in classifica iridata Moto2. L’attuale leader però chiude secondo e con una caduta a referto, mentre all’ultimo ‘Bestia’ passa al comando in queste FP2. Terza piazza finale per Joe Roberts, provvisoriamente in Q2 Lorenzo Baldassarri, Fabio Di Giannantonio, Simone Corsi e Marco Bezzecchi, 15° Luca Marini.

Vediamo un Syahrin molto dolorante dopo il violento highside delle FP1: il pilota malese sale con fatica in sella alla sua Speed Up, prima di cominciare l’ultima sessione del venerdì. Si ferma però presto, come comunica il team: il pilota malese accusa dolore ad una gamba, condizioni da rivalutare per il continuo del GP. Riparte Dixon, fermo al mattino per problemi di stomaco, ma sfortunatamente è protagonista di un incidente che lo lascia piuttosto dolorante. Ancora assente Kasma Daniel, che ha accusato problemi di salute ed è in attesa del risultato dei test assieme ai ragazzi del team a lui più vicini.

Non ci mette molto Lowes a portarsi al comando, determinato a lanciare un nuovo segnale ai rivali. La sua sessione però finisce una decina di minuti prima per una scivolata. Solo Enea Bastianini lo supera: il diretto rivale in ottica iridata stampa all’ultimo il miglior crono del turno e di giornata, terza piazza per Joe Roberts a precedere Lorenzo Baldassarri.

La classifica FP2/combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

miller motogp

MotoGP, Jack Miller: “Non potrò mai ringraziare abbastanza Ducati Pramac”

MotoGP, Carmelo Ezpeleta boss Dorna

MotoGP, Ezpeleta: “Calendario 2021 con 18 GP, Marquez senza obblighi”

canet moto2

Moto2, Aron Canet best rookie: “Peccato per la gara, nel 2021 obiettivi più alti”