yamaha mxgp

MXGP: I colori Yamaha Factory per l’assalto al Mondiale 2021

Una prima occhiata al Monster Energy Yamaha Factory MXGP Team. Jeremy Seewer, Glenn Coldenhoff ed il rookie Ben Watson pronti per il Mondiale 2021.

1 febbraio 2021 - 11:21

A pochi giorni dalla pubblicazione della entry list provvisoria, ecco un’occhiata più da vicino ad una delle squadre. Monster Energy Yamaha Factory MXGP Team infatti ha mostrato le prime immagini dei colori della livrea delle sue YZ450FM, nonché delle tute che vestiranno i suoi tre piloti. Jeremy Seewer, il rientrante Glenn Coldenhoff ed il rookie Ben Watson sono così pronti a dare l’assalto al Mondiale Motocross 2021.

Una carriera purtroppo ricca di infortuni per il giovane esordiente classe 1997. Nel 2018 in particolare manca di pochissimo il terzo posto iridato in MX2, l’anno successivo invece finisce KO per lesioni, mentre nel 2020 Ben Watson è riuscito a mettere a referto le prime due vittorie di categoria, più altri sei podi che gli valgono la quinta piazza iridata. Questa stagione sarà la sua prima in classe regina, sempre nelle file della casa dei tre diapason.

Per Glenn Coldenhoff, ex alfiere GasGas, si tratta di un ritorno da un infortunio. Il suo Mondiale 2020 infatti si è chiuso anzitempo a causa di una caduta nel corso del MXGP delle Fiandre. “Un piccolo errore può avere grandi conseguenze” aveva commentato lo stesso pilota olandese, costretto allo stop per fratture da compressione di due vertebre. Nuovo anno, nuovo team per il 29enne di Oss, che riparte con rinnovata motivazione in questa nuova stagione.

Finiamo con l’unica conferma della squadra, ovvero Jeremy Seewer. Per lui si tratterà della quarta stagione MXGP, con l’obiettivo di compiere passi avanti ancora più importanti. Nel 2019 sono arrivati i primi podi ed il vice-campionato di categoria, l’anno scorso ha potuto festeggiare il primo successo mondiale più altri sette podi che gli sono valsi nuovamente la seconda piazza iridata. Nel 2021, riconfermato in Yamaha Factory, si cerca nientemeno che una stagione ancora più da protagonista.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Motocross, Tony Cairoli a Orlyonok

Motocross, Tony Cairoli: “Deluso dal mio errore, non doveva succedere”

MXGP Russia 2021

Motocross Russia, Gara-2: Gajser indomabile, Tony Cairoli KO

MXGP Russia 2021

MXGP Russia, Gara-1: Tony Cairoli è subito podio, Gajser imprendibile