mxgp

MXGP, l’ultimo calendario 2020: 5 round in Italia, MXoN cancellato

Il calendario MXGP nuovamente aggiornato. Salgono a cinque le tappe in Italia, Motocross of Nations annullato. Le ultime novità.

29 luglio 2020 - 19:13

Il difficile periodo che stiamo vivendo porta a continui cambiamenti di programma. È il caso del calendario del Mondiale MXGP, nuovamente aggiornato rispetto alla versione precedente. Nello specifico, il Motocross of Nations, programmato per il 25-26-27 settembre a Matterley Basin (GB), è stato definitivamente cancellato. Insieme doveva esserci anche l’evento a Winchester, che non avrà luogo: si andrà invece a Mantova.

L’organizzazione ha fatto il possibile per mantenere l’edizione 2020 del MXoN, ma ci sono complicazioni soprattutto di tipo pratico. In particolare gli spostamenti dovuti alle nuove regole (comprese quarantene) per arginare l’emergenza coronavirus. I team non europei sono i più condizionati, visto che non sarebbero così in grado di essere presenti all’evento. Si guarda quindi al 2021, nella speranza che la situazione migliori sensibilmente.

Come detto poi la città di Mantova si ritroverà ora ad ospitare per due MXGP consecutivi, rispettivamente il 30 settembre ed il 4 ottobre, con due denominazioni differenti. Salgono a cinque quindi gli eventi da disputare quest’anno sul suolo italiano. Il doppio round a Faenza, a seguire il doppio round a Mantova, per finire con la tappa in Trentino a novembre.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Motocross, Tony Cairoli

Motocross, Tony Cairoli: “Pronto a ripartire, Kegums una bella pista”

MXGP Herlings KTM

MXGP, Jeffrey Herlings: “Mancherà ritmo gara, bei ricordi di Kegums”

MXGP 2020

MXGP, si riparte a Kegums: nuovo format, nuove regole, la diretta TV