Jeffrey Herlings

MXGP Turchia: Herlings sbaglia ma vince la prima manche

Successo di Jeffrey Herlings nella prima manche in Turchia nonostante un piccolo errore, caduta di Gajser solo settimo mentre nella MX2 Prado davanti a tutti

8 settembre 2019 - 13:53

Sulla velocissima pista di  Afyonkarahisar, Jeffrey Herlings ha conquistato il successo nella prima manche della classe MXGP. Una vittoria che arriva dopo la buona prestazione di ieri in qualifica, costruita in partenza e con un ritmo costante per tutti i 30 minuti di gara, nonostante un piccolo errore che poteva costargli caro. Seconda piazza per Pauls Jonass, autore dell’holeshot e bravissimo nel tenere il passo per diversi minuti di gara di Herlings. Il lettone ha preceduto l’uomo più in forma del momento, Glen Coldenhoff che sicuramente andrà alla caccia del terzo successo consecutivo nella seconda manche. Quarto e quinto posto per le Yamaha di Jeremy Seewer e  Gautier Paulin. Chi invece ha qualcosa da recriminare è Tim Gajser. Lo sloveno è stato vittima di una brutta caduta, fortunatamente senza conseguenze che ha costretto il campione del mondo alla rimonta fino al sesto posto arrivato in volata dopo una lotta con Arnaud Tonus. Un errore che arriva dopo quello del sabato di qualifica. Ottavo il nostro Ivo Monticelli. Quattordicesimo posto per Alessandro Lupino. Seconda manche alle ore 16.00.

TANTA LOTTA DIETRO A PRADO

E’ stata una vivace prima manche della classe MX2 con una sola certezza; la vittoria di Jorge Prado. Lo spagnolo ha salutato la compagnia già dalla partenza conquistando i primi 25 punti della giornata. Tanta azione alle sue spalle, compreso qualche errore, che hanno regalato spettacolo al (poco) pubblico presente. In seconda posizione ha chiuso Jago Geerts, bravo ad approfittare di qualche “numero da circo” di Maxime Renaux quarto, dietro a Calvin Vlaanderen. Il pilota del team HRC nonostante una piccola caduta è riuscito a recuperare e mettersi alle spalle il campione della EMX250 Roan van de Moosdijk nella loro personalissima lotta al prossimo Nazioni di Assen. Sesto posto per Mathys Boisramè, mentre i nostri Alberto Forato e Mattia Guadagnini hanno conquistato in modo meritato un nono e undicesimo posto finale. Seconda manche alle ore 15.00.

LA DIRETTA WEB

Qui di seguito tutti gli orari e la programmazione TV: vi ricordiamo che il videopass ufficiale è l’unica possibilità per vedere tutto il Mondiale, tutti i GP, tutto in diretta, tutte le categorie. Per non perdere neanche un istante di emozioni puoi collegarti a questo link.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La Skoda Fabia R5 di Tony Cairoli

Tony Cairoli al Rally Tuscan Rewind: “Non vedo l’ora”

Jacky Martens, con i suoi piloti Julien Lieber e Benoit Paturel

MXGP, il team Honda di Jacky Martens con Lieber e Paturel

VIDEO MXGP: HRC, c’è Mitch Evans con Tim Gajser nel 2020