MXGP

MXGP: presentato il tris di Mantova, ammessi mille spettatori al giorno

Fra dieci giorni il Mondiale approderà a Mantova per un tris di GP adrenalinico. La presentazione in Municipio con due top rider: Glenn Coldenhoff e Courtney Duncan

16 settembre 2020 - 18:35

di Stefano Bergonzini 

C’erano anche Glenn Coldenhoff, con la rossa  Gas Gas vincitrice del GP di Lettonia e la Campionessa del mondo Courtney Duncan oggi in municipio a Mantova dove è stato presentato il triplo appuntamento che per 9 giorni terra in fermento la Città di Virgilio e di Andrea  Mantegna. Nel periodo che va dal 26 settembre al 4 ottobre 2020 l’intero circus del motocross comprensivo di tutti i piloti e team delle classi MXGP, MX2, Woman MX e degli europei EMX 250cc e 125cc sosteranno proprio a Mantova per dare vita a 9 giorni di intensa attività, con un intenso calendario che prevede 2 domeniche è un mercoledì di gare.

Il programma completo

  • 26 e 27 settembre GP Lombardia, classi MXGP, MX2, EMX250cc e WMX
  • 29 e 30 settembre GP Città di Mantova, classi MXGP, MX2, EMX 250cc e WMX
  • 3 e 4 ottobre GP Europa, classi MXGP, MX2, EMX250cc, EMX 125cc

Sforzo organizzativo senza precedenti

Si tratterà della 9°, 10° e 11° prova di questo Campionato del mondo motocross, completamente ridisegnato per ragioni legate alla diffusione del Coronavirus. In pratica 300 piloti e 1000 addetta ai lavori si fermeranno nel paddock del Circuito Città di Mantova, generando uno sforzo organizzativo senza precedenti per la Città Lombarda.

La MXGP a Mantova  apre al pubblico

Mille persone al giorno per tutti  i sei giorni di gara. I biglietti saranno acquistabili solo online sul sito www,motocrossmantova.comL’unico modo per accedere a gare e prove sarà di procurasi il biglietto online” ha spiegato il presidente del Motoclub Nuvolaro Giovanni Pavesi. “Sarà inutile presentarsi al circuito per cercare di acquistare sul posto perché i controlli saranno molto severi. La presenza del pubblico sarà organizzata al meglio, ma chiediamo a chi non ha il biglietto stampato di non presentarsi alle casse creando confusione”.

Glenn Coldenhoff vuole vincere

L’olandese di Eindhoven si è presentato rilassato e sorridente alla presentazione con la sua magnifica moto rossa dal telaio in acciaio. “E’ naturale che per le tre gare di Mantova tutti ritengano favorito Tony Cairoli che qui ha vinto tante volte. Io qui a Mantova ho corso tante volte agli Internaziobali di febbraio, è una pista che mi piace moltissimo, un terreno tecnico, ideale per me e la mia moto. Qui sarà molto diverso dal duro di Faenza. Mi sento in grado di sfidare Tony Cairoli e Jorge Prado. Mi fermerò oggi è domani per dei test. La mia Gas Gas va forte. Ho vinto in Lettonia, posso vincere ancora”.

Courtney Duncan sfida Kiara Fontanesi

Alla presentazione ha parlato anche Courtney Duncan, la campionessa del mondo in carica del motocross femminile. E’ stata una delle prime apparizioni pubbliche di questa piccola ragazza di 24 anni, proveniente dalla lontanissima Nuova Zelanda. “ Sono venuta qui a Mantova per preparare la gara. Il Mondiale femminile  è fermo dall’8 marzo. So che questa è la base di Kiara Fontanesi che si allena qui. Lei è forte, motivata, ma io non sono da meno. Il problema più grande sarà ritrovare il ritmo di gara dopo sei mesi di pausa forzata”. 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Romain Febvre, MXGP

MXGP Mantova: Il ritorno di Romain Febvre, Tony Cairoli quarto ma in corsa

Tony Cairoli, MXGP

MXGP Mantova, Jorge Prado vince gara 1 Tony Cairoli buon quarto

Tony Cairoli

MXGP Mantova, Tony Cairoli vs Tim Gajser oggi una nuova sfida