Tony Cairoli, MXGP

MXGP Lommel, Tony Cairoli modalità attacco Orari delle dirette TV

La MXGP chiude il trittico sulla sabbia belga con il GP Lommel. Tony Cairoli deve recuperare 55 punti su Tim Gajser. Fuori causa Jorge Prado positivo al Covid-19

25 ottobre 2020 - 9:20

Tony Cairoli continua la battaglia per la conquista del decimo titolo Motocross della sua formidabile carriera. Oggi il 35enne fuoriclasse siciliano corre il GP Lommel, 15° atto della MXGP e terzo impegno di fila sulla sabbia belga. Potrebbe essere l’occasione giusta per provare a recuperare su Tim Gajser, capolista Mondiale con 55 punti di vantaggio. Non prenderà il via Jorge Prado, compagno di team di Tony Cairoli in KTM, che ieri è stato rilevato positivo al controllo Covid-19. Il 19enne spagnolo, asintomatico, era il terzo incomodo nella lotta al titolo: aveva 57 punti di ritardo su Gajser.

Circuito modificato

La pista di Lommel è stata modificata rispetto a quella su cui i piloti hanno gareggiato domenica e mercoledi scorsi. La giornata è quindi carica di incognite. Intanto Tony Cairoli dovrà cercare di conquistare una buona posizione al cancello di partenza, nella qualifica che scatta alle 09:30. Ricordiamo che dopo Lommel la MXGP tornerà in Italia, per il trittico concluso (e decisivo) in programma il 1, 4 e 8 novembre a Pietramurata (Trento).

Motocross in TV

Eurosport2 offrirà in diretta solo gara 1, che  parte alle 12:15.  La tv pan continentale invece darà gara 2 solo in differita. RaiSport proporrà il GP Lommel tutto in differita, dalle 22:50 in poi. Ricordiamo che l’intero programma, prove incluse, è disponibile in web streaming (a pagamento) su www.mxgp-tv.com. Su Corsedimoto notizie in tempo reale e le highlights video di entrambe le manche a partire dalle ore 20 di domenica.

11:00 MX2 Gara 1  – Diretta Eurosport2

12:00 MXGP Gara 1 – Diretta Eurosport2, differita 22:50 RaiSport

14:oo MX2 Gara 2 – Differita 19:30 Eurosport 2

15:00 MXGP Gara 2 – Differita 20:00 Eurosport2, ore 23:45 RaiSport

La classifica Mondiale dopo 14 GP su 18

1.Gajser (Slo-Honda) punti 533; 2. Cairoli (Ita-KTM) 478; 3. Prado (Spa-KTM) 476; 3. Seewer (Svi-Yamaha) 461; 5. Febvre (Fra-Kawasaki) 421; 6. Coldenhoff (Ola-GasGas) 375; 7. Paulin (Fra-Yamaha) 369; 8. Desalle (Bel-Kawasaki) 336; 9. Van Horebeek (Bel-Honda) 271; 10. Herlings (Ola-KTM) 263.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

tony cairoli mxgp

Tony Cairoli, nuova sfida a quattro ruote al Tuscan Rewind 2020

Gajser Cairoli MXGP

MXGP, Tim Gajser: “Cairoli un campione, 35 anni e sempre al top”

mxgp

MXGP: Tutte le novità del calendario (provvisorio) del Mondiale 2021