MXGP, Tony Cairoli

MXGP Italia, Gara 1 Jeffrey Herlings vince di forza Tony Cairoli terzo

Jeffrey Herlings si impone nella prima manche del GP d'Italia a Faenza. Grandissimo show con Tony Cairoli terzo, perde terreno Tim Gajser sesto

6 settembre 2020 - 13:55

Tony Cairoli (KTM) porta a casa un terzo posto nella prima manche del GP Italia a Faenza, sesta prova del Mondiale MXGP. In una gara 1 estremamente combattuta successo di forza per Jeffrey Herlings, fuoriclasse olandese che così consolida il primato in classifica generale. Fra i due assi della KTM si è inserito lo svizzero Jeremy Seewer (Yamaha), che ha beffato Tony nel finale, causa un problema agli occhiali che ha rallentato il nove volte campione del Mondo.

Jorge Prado si illude

Gara in calando per Jorge Prado: rimasto per vinticinque minuti (su trenta) al comando, il giovanissimo spagnolo è calato nel finale, subendo l’attacco di Herlings. Scivolando nel giro finale Prado ha poi vanificato anche il secondo posto, terminando quarto. E’ stata una gara estremamente spettacolare, coi migliori racchiusi in pochissimi secondi dall’inizio alla fine. Tony Cairoli aveva dato l’impressione di poter tenere la ruota di Jeffrey Herlings e di potersi giocare la vittoria di manche, ma nel finale l’olandese è acceso il turbo e con il record sul giro ha agguantato il successo. Alle 16:10 la rivincita.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp patagonia

MXGP: ufficiale, l’evento in Patagonia-Argentina posticipato al 2021

MXGP

MXGP: presentato il tris di Mantova, ammessi mille spettatori al giorno

MXGP, Tony Cairoli 1° nel Mondiale: “Fantastico avere la tabella rossa”