Yamaha R3 bLU cRU European Cup

Yamaha R3 Cup: i piloti SBK Locatelli, Razgatlıoğlu e Gerloff nei test a Misano

I piloti Superbike Toprak Razgatlıoğlu, Andrea Locatelli e Garrett Gerloff presenzieranno ai test dei piloti Yamaha R3 bLU cRU European Cup. "Li aiuteremo a dare il massimo."

15 dicembre 2020 - 10:12

Il 18 ed il 19 marzo 2021 scattano i primi test per i giovanissimi che parteciperanno alla prima stagione della Yamaha R3 bLU cRU European Cup. Prove di scena a Misano, con ospiti eccellenti: nientemeno che i piloti Superbike Toprak Razgatlıoğlu e Andrea Locatelli (Pata Yamaha), più Garrett Gerloff (GRT Yamaha Junior Team). I tre alfieri della casa dei tre diapason saranno presenti per mettere a disposizione la loro esperienza e dare quindi consigli ai ragazzi in azione per la prima volta sulle rispettive R3.

Un’altra bella occasione per imparare per questi piloti (ricordiamo, 12-20 anni) schierati nel 2021. Iscrizioni arrivate non solo dall’Europa, ma anche da Brasile, Colombia, Nuova Zelanda, Australia, e molti altri paesi del mondo. C’è grande interesse attorno a questo campionato, che rappresenta un palcoscenico molto interessante per i piloti del futuro. Questi ragazzi infatti correranno parallelamente a sei round del Mondiale Superbike. Ma ricordiamo anche che le iscrizioni chiuderanno il 10 gennaio prossimo.

“È una grande opportunità per i giovani, un primo passo verso il campionato del mondo” ha dichiarato Toprak Razgatlıoğlu. “La Yamaha R3 è una moto vincente, come visto in WorldSSP300. Io, Andrea e Garrett saremo presenti ai primi test per aiutare i piloti a dare il massimo. Ci sono tantissimi ragazzi iscritti da ogni parte del mondo, è interessante avere persone dalle diverse origini ed esperienze nel paddock WorldSBK. Chissà, magari conoscerò pure il mio futuro compagno di box in Pata Yamaha!”

“Siamo lieti del grande interesse suscitato da questo nuovo campionato” ha aggiunto Andrea Dosoli, Manager di Yamaha Motor Europe Road Racing. “La griglia si sta riempiendo velocemente, ma abbiamo deciso di estendere la scadenza delle iscrizioni per permettere ai ragazzi di trovare gli sponsor per il 2021. È fantastico anche avere piloti dal Sudamerica o dall’Oceania. Il fatto poi che Toprak, Andrea e Garrett siano presenti ai test sarà emozionante per questo giovani: impareranno da alcuni dei migliori.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea “Voglio vaccinarmi prima possibile”

Superbike, Assen

Superbike, calendario già in bilico: Assen senza pubblico o rinvio?

bassani motocorsa superbike

Superbike 2021: Axel Bassani al debutto con Motocorsa Racing