locatelli supersport

Supersport Aragón: Andrea Locatelli firma il settebello

Andrea Locatelli, e sono sette successi. Il leader Supersport stampa la doppietta anche ad Aragón, con Cluzel e De Rosa a completare il podio.

30 agosto 2020 - 13:04

Il Mondiale Supersport quest’anno risponde ad un solo nome, quello di Andrea Locatelli. L’alfiere Yamaha Evan Bros firma la doppietta anche questo fine settimana ad Aragón, prendendo sempre più il volo in classifica iridata. Ci provano nei primi giri a contrastarlo, ma alla lingua il pilota lombardo martella un ritmo insostenibile per gli altri e si invola in solitaria verso il settimo successo stagionale. Jules Cluzel è ancora secondo, completa il podio Raffaele De Rosa, che riesce a sfruttare un ottimo spunto per avere la meglio su Lucas Mahias.

LOCATELLI, E SETTE! 

Non c’è n’è per nessuno nemmeno nella seconda gara ad Aragón. Solo nei primi giri sembra che Lucas Mahias e Jules Cluzel possano dare del filo da torcere al leader iridato, ma a 10 giri dalla fine ecco che il divario diventa sempre più ampio. Andrea Locatelli, che lima anche il suo record stampato sabato, inizia a prendere il largo e nessuno riesce più a stargli dietro, anche se stavolta vince con ‘soli’ due secondi di vantaggio sugli inseguitori. Il pilota bergamasco è sempre più in fuga: dopo sette competizioni è a punteggio pieno con 175 punti. Il titolo Supersport, pur mancando ancora parecchie gare, sembra un obiettivo sempre più concreto.

PODIO CON CLUZEL E DE ROSA

Lucas Mahias è partito a bomba, prendendo brevemente anche il comando della gara, ma in seguito deve guardarsi soprattutto dagli agguerriti rivali che seguono. Su tutti Jules Cluzel, che a circa metà gara gli soffia la seconda piazza, ma si fanno vedere anche Oettl e De Rosa, autore di una bella progressione. Proprio negli ultimi giri l’italiano riesce a mettere in mostra un gran ritmo, mangiandosi prima il tedesco e poi l’ex iridato Mahias: arriva così il terzo gradino del podio per l’alfiere MV Agusta. E magari avrebbe potuto lottare anche per il secondo posto con una partenza migliore…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Garrett Gerloff

Superbike: Garrett Gerloff scala il podio, e se fosse solo l’inizio?

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding ci ha messo il cuore ma per il Mondiale non basta

andrea locatelli supersport

Supersport: Andrea Locatelli Campione, una sfida rivelatasi vincente