locatelli supersport civ

Supersport, Andrea Locatelli: gare-test per tornare in forma mondiale

Andrea Locatelli ed Evan Bros chiudono una trionfale wild card nel CIV al Mugello. "Disputate nuovamente delle gare e raccolto dati utili per il Mondiale Supersport."

6 luglio 2020 - 11:10

Un tuffo nel passato trionfale per Andrea Locatelli ed Evan Bros nel CIV Supersport. Più importante ancora, un vero e proprio test in ottica mondiale. Questo fine settimana si è disputata la prima tappa del Campionato Italiano, che aveva l’iridato WorldSSP ai nastri di partenza della categoria come wild card. Pole position, doppio successo e nuovo record della pista per il lombardo, netto dominatore al Mugello. Prime gare post lockdown che hanno lasciato un largo sorriso e tanti dati utili a team e pilota.

Una partecipazione che ha portato anche a qualche polemica da parte dei suoi avversari, visto che ha disputato il fine settimana con la Yamaha che utilizza del Mondiale Supersport. Ha chiuso senza punti per il suo status di wild card e per i motivi tecnici già elencati, con quindi doppio punteggio pieno al secondo in gara Luca Bernardi. Un ritorno alle corse però davvero importante sia per il pilota (al via col numero 5, visto che il 55 era di Massimo Roccoli) che per la squadra dopo il lungo stop forzato.

Lo possiamo definire l’unico vero test disputato prima della ripartenza del Mondiale Supersport, prevista ad inizio agosto. Nei prossimi giorni, precisamente l’8 e ed il 9 luglio, si disputeranno infatti alcune prove a Barcellona, con protagonisti Jules Cluzel e Corentin Perolari (GMT94 Yamaha) assieme a Steven Odendaal (Ten Kate). Locatelli ed il suo team Evan Bros non saranno presenti, ma ricordiamo che il giovane lombardo conosce molto bene il Circuit de Barcelona-Catalunya.

“Il bilancio del fine settimana è certamente molto positivo” ha dichiarato Andrea Locatelli. “È stato un weekend davvero utile per noi, specie per la possibilità di poter disputare nuovamente una vera gara, a prescindere dal risultato. Abbiamo raccolto tanti dati utili e capito molte cose interessanti in vista della ripresa del nostro campionato di riferimento. Un grazie alla squadra per il lavoro svolto e per il supporto, oltre alla FIM per l’invito a correre nel CIV.” 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati, Panigale V2

Ducati, prove di futuro con Panigale V2 955 e Randy Krummenacher

Superbike, Jonas Folger

Superbike, BMW raddoppia con Jonas Folger e il team MGM?

pirovano piro replica r1 superbike

Superbike: All’asta la ‘Piro’ Replica R1, omaggio a Fabrizio Pirovano