Superbike, Misano

Superbike Test Misano Chaz Davies “Come un’anatra fuori dall’acqua”

Chaz Davies e Scott Redding hanno girato per un'oretta in modo da preparare le Ducati V4 R in vista della doppia giornata di test a Misano

23 giugno 2020 - 20:01

Com’è tornare in pista con una Superbike quasi quattro mesi dopo l’ultima volta? Chaz Davies lo ha spiegato usando un’espressione di colore. “Mi è sembrato di essere un’anatra fuori dall’acqua, i primi giri sono stati davvero strani” ha commentato il gallese impegnato nei test Ducati a Misano. “Questo è successo anche perchè il tracciato è stato tutto riasfaltato, per cui i nostri abituali riferimento non vanno più bene. Adesso abbiamo due giornate davanti per riprendere ritmo e confidenza”.

Un’oretta di anticipo

La Ducati Aruba ha approfittato della giornata estiva per anticipare il lavoro previsto nelle due giornate di mercoledi e giovedi. Un’oretta di lavoro per Scott Redding (nella foto), reduce da una mini vacanza sulla spiaggia della Riviera con la fidanzata, e lo stesso Chaz Davies. In pista i ducatisti troveranno il campione del Mondo Jonathan Rea, pupillo Kawasaki che ha raggiunto Misano in furgone dopo un viaggio di oltre 2000 chilometri insieme alla famiglia e alle sue moto da cross. La Ducati ha prestato la pista alla Kawasaki impegnata anche con Alex Lowes, sorprendente leader del Mondiale dopo l’unico round disputato a Phillip Island a fine febbraio.

“Mi mancava la velocità”

Scott Redding negli ultimi giorni non è rimasto con le mani in mano: per riprendere il ritmo aveva girato con una Panigale V4 S a Snetterton, Brands Hatch e Donington. La V4 R “Factory” però è un’altra cosa, e il confronto a distanza con Jonathan Rea rende questo test adriatico un pò speciale. Quello che ci voleva per infimmare di nuovo la Superbike. “Tornere sulla mia Ducati da corsa è veramente una bella cosa, così come ritrovare la squadra al gran completo” ha commentato Scott Redding dopo il breve shakedown. “Ho fatto pochissimi giri, ma importante era ricominciare. Mi sono sentito molto bene in moto. L’unica cosa strana è vedere tutti i ragazzi nel box con le mascherine sul volto…”

Foto: Instagran @Aruba.it Racing

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike: Test Montmelò Jonathan Rea più veloce di Marc Marquez!

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike: Alvaro Bautista “Questa Honda nel misto sembra una MotoGP”

Jonathan Rea nel Test Superbike in Catalunya

Superbike Test, Jonathan Rea e Scott Redding sfida continua (VIDEO)