Superbike, Toprak

Superbike Jerez, Prove 3: Toprak si risveglia, round Indonesia confermato

Yamaha, almeno sul giro secco, ha trovato la soluzione: Toprak davanti a Rea. Lucas Mahias getta la spugna, Kawasaki Puccetti fuori gara.

25 settembre 2021 - 9:34

Almeno sul giro secco, e con pista fresca, Yamaha sembra aver trovato soluzione. Nelle terze libere Toprak Razgatlioglu è tornato davanti a Jonathan Rea segnato 1’39″461, miglior giro dell’intero week end. La R1 è andata forte anche con Andrea Locatelli, terzo, a precedere le Ducati di  Scott Redding e Michael Rinaldi. Le condizioni di temperatura in gara 1 saranno ben diverse, sarà quello il vero esame. Rinaldi, per esempio, è stato fra i pochi a non migliorarsi nel turno, ma sui 20 giri previsti è un logico candidato alla vittoria. Il pronostico è assai incerto, l’antipasto di Jerez regalerà uno show coi fiocchi.

Loris Baz avanza

La sorpresa della FP3 è venuta da Loris Baz, che si sta adattando benissimo alla Ducati Go Eleven e soprattutto alle Pirelli. Nel MotoAmerica il francese ha utilizzato per tutta la stagione (appena conclusa) pneumatici Dunlop. Loris Baz è sesto, con un eccellente 1’40″204: il mondiale ha ritrovato un protagonista.

Ufficiale: Indonesia confermata

Stamane Dorna/FIM hanno confermato il round finale in Indonesia, posticipando l’evento di una settimana rispetto al previsto. Sul nuovissimo tracciato di Mandalika la Superbike gareggerà il 19-21 novembre e sarà l’evento finale del campionato. In Indonesia le derivate dalla serie hanno gareggiato nel 1994-1997. A questo punto, dopo Jerez, il calendario sarà il seguente: 3-4 ottobre Portimao (Portogallo), 16-17 ottobre San Juan (Argentina), 20-21 novembre (Mandalika).

Lucas Mahias getta la spugna

Il francese non è sceso in pista nella FP3, per lui il round Jerez è già finito. I medici lo hanno giudicato non idoneo causa i persistenti problemi al polso sinistro, operato dopo il pauroso volo di Assen. Dall’operazione chirurgica svoltasi a fine luglio la situazione non è affatto migliorata, ed ecco spiegata questa brutta notizia. Lucas Mahias durante il precedente appuntamento del Montmelò era incappato  in un paio di incidenti che avevano coinvolto altri piloti. Kawasaki Puccetti, per regolamento, avrebbe avuto possibilità di convocare un sostituto fino alle 09 di oggi ma la Kawasaki Ninja questo week end resterà ai box.

Alle 11:10 in pista per la Superpole

Il programma di Jerez continua alle 11:10 con la Superpole (15 minuti) che definirà lo schieramento di partenza di gara 1 (oggi ore 14) e della Superpole Race (domani, ore 11). Qui gli orari TV e i collegamenti streaming. Il record assoluto della pista, stabilito da Jonathan Rea, è 1’38″247, con gomma ultrasoffice. Il fuoriclasse Kawasaki è stato il più veloce nelle due sessioni del venerdi (qui i tempi)

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Silvio Tosseghini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Mandalika

Superbike: Gran finale, a che punto è il Mandalika Street Circuit?

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: il salto nel vuoto con BMW

motogp 2021

MotoGP/SBK: cambia il limite d’età per Mondiali e campionati minori