Superbike Baz

Superbike: Baz torna con Go Eleven al posto dell’infortunato Davies

Stop forzato per Chaz Davies: la Superbike riabbraccia così Loris Baz, che sostituisce il pilota nel team Go Eleven fino al ritorno del gallese

21 settembre 2021 - 17:54

La Superbike riabbraccia Loris Baz, anche se la circostanza non è delle migliori. Il pilota francese, quest’anno impegnato nel MotoAmerica dove nell’ultimo weekend ha dato spettacolo, sarà al via del round di Jerez con il team Go Eleven per sostituire Chaz Davies. Il gallese ha riportato la rottura di due costole ed è costretto a dire addio almeno al round di Jerez con un ritorno ancora tutto da definire.

Niente numero 76

Nel frattempo la sua Ducati sarà così nelle mani di Baz, che torna nel paddock delle derivate di serie. Rispetto al passato, Loris non potrà usufruire del suo usuale numero 76 in quanto già usato da un altro pilota. Il francese sarà allora in sella in questo round con il numero 11. “Prima di tutto voglio augurare una rapida guarigione a Chaz, spero torni presto in sella”, esordisce Baz.

“Non vedo l’ora di essere a Jerez”

“Ringrazio il Team Go Eleven per l’occasione, così come Ducati e la mia squadra in America, HSBK, e Ducati New York per avermi fatto tornare in Europa prima del previsto”, prosegue. “Non vedo l’ora di essere a Jerez, è stato un accordo dell’ultimo minuto e devo sistemare ancora tutto quanto, ma non vedo l’ora di salire sulla Ducati V4-RS versione Superbike”.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Mandalika

Superbike: Gran finale, a che punto è il Mandalika Street Circuit?

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: il salto nel vuoto con BMW

motogp 2021

MotoGP/SBK: cambia il limite d’età per Mondiali e campionati minori