Garrett Gerloff

Superbike, prima volta per Garrett Gerloff: “Mi sono innamorato”

Test Superbike conclusi per Yamaha GRT: sia Gerloff che il compagno di squadra possono sorridere. Nozane: "Passare dalla MotoGP alla SBK non è semplice".

17 marzo 2021 - 10:26

Yamaha GRT chiude i test Superbike a Misano con il sorriso dopo due buone giornate di lavoro. La squadra di Filippo Conti aveva a che fare con due piloti che non avevano mai girato a Misano. Garrett Gerloff e Kohta Nozane sono andati alla scoperta del tracciato romagnolo nel corso dei due giorni, rimanendone estasiati. L’americano ha mostrato il suo amore anche con i tempi sul giro, chiudendo 3°; per il giapponese invece continua l’apprendistato nel suo anno da esordiente.

Garrett Gerloff: “Il grip è fantastico!”

“Finalmente siamo tornati a correre in Europa”, chiosa Garrett. “La pista scorre benissimo, non ci sono mai stato ma mi sono subito innamorato! Il grip è fantastico e una volta fermo non vedevo l’ora di tornare sulla pista per scrutare ogni singolo dettaglio”. L’americano ha anche assaggiato l’asfalto nel day 1: “Sono caduto al mattino per un mio errore, le temperature erano basse. Siamo partiti comunque con il piede giusto e avevamo del materiale da provare”.

Kohta Nozane: “Non semplice passare dalla MotoGP alla SBK”

Kohta Nozane invece era reduce dalla cinque giorni di test MotoGP in Qatar. “Non è stato semplice gestire la nuova pista e la moto arrivando dalla MotoGP in Qatar pochi giorni fa. La prima giornata è andata bene nonostante alcuni problemi tecnici che la squadra ha saputo risolvere”. Il giapponese guarda il bicchiere mezzo pieno: “Sono contento delle due giornate, mi sento più a mio agio con il team. Adesso abbiamo altri due test e lavorerò nel miglior modo possibile per arrivare pronto al massimo alla prima gara della stagione”.

Foto: Marco Lanfranchi

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Superbike, UFFICIALE il nuovo calendario: torna Estoril

Honda CBR1000RR Fireblade

Superbike retrospective: Honda CBR 1000 RR Fireblade, prima parte L’eredità di James Toseland

Superbike, Garrett Gerloff

Superbike, Adesso Garrett Gerloff è l’uomo di punta Yamaha