Superbike, Toprak

Superbike Estoril: Toprak si prende anche il warm up, ora provate a prenderlo

Toprak non si ferma e si prende anche il warm up. Mondiale Costruttori aperto, Redding e Rea scattano dal fondo nella Superpole Race alle ore 12

18 ottobre 2020 - 10:21

Toprak Razgatlioglu è stato il più veloce nei quindici minuti di warm up dell’ultimo atto della Superbike 2020 all’Estoril. Il pilota turco sabato ha dominato gara 1 e oggi proverà a centrare il tris nelle due sfide che scattano alle 12 (10 giri) e alle 16:15 (21 giri). Toprak ha girato 68 millesimi più forte di Scott Redding, con il neo iridato Jonathan Rea terzo tempo a due decimi. Nella Superpole Race il britannico della Ducati scatterà dall’ultima casella, non avendo segnato tempo nella qualifica, mentre Jonathan Rea è in quinta fila (15° posizione). Sulla distanza di soli dieci giri è improbabile che possano attaccare la Yamaha, ma cercheranno di entrare nelle prime nove posizioni che definiscono le tre file migliori dello schieramento di gara 2.

Mondiale Costruttori aperto 

Jonathan Rea ha già chiuso i giochi nel campionato Superbike piloti, ma resta aperto il Costruttori. La Kawasaki riparte da +19 punti sulla Ducati, con 37 ancora da assegnare. La missione dei piloti in rosso quindi è difficilissima, ma Chaz Davies sabato è andato molto forte, per cui …chissà. Nel warm up il gallese ha fatto il quinto tempo, con Michael Rinaldi decimo. Chaz Davies, “tagliato” dalla Ducati per far posto proprio al 25enne riminese, non ha una moto 2021.

Occhio agli orari 

Gara 2 è stata posticipata alle 16:15 per non sovrapporsi alla MotoGP, che corre ad Aragon ed è stata posticipata alle 15. Qui tutti gli orari della domenica

Foto: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Anthony West

Anthony West: nel 2021 torna in pista, intanto si scusa con la FIM

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista esagerato “La Honda era impossibile da guidare”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea 6 mondiali “In Testa”