Superbike

Superbike, Redding e Rinaldi lanciano la sfida a Jonathan Rea da Navarra

Redding, Rinaldi, Davies e Rabat hanno conosciuto la nuova pista prima dell'inizio mondiale. Honda, invece, fa le ultime prove al Motorland Aragon.

6 maggio 2021 - 19:11

Ducati svela Navarra, una delle novità Superbike di quest’anno. Grazie a Redding Rinaldi abbiamo potuto avere un primo assaggio della pista spagnola da quest’anno nel calendario delle derivate di serie. Entrambi insieme a Chaz Davies Tito Rabat hanno così conosciuto e familiarizzato con il nuovo tracciato in attesa dell’inizio mondiale ad Aragon, dove invece oggi era presente Honda con Alvaro Bautista Leon Haslam.

Ultimi ritocchi per Honda ad Aragon

Dopo avere visto in azione Kawasaki, BMW Yamaha (oltre alla Ducati di Davies) negli scorsi giorni è arrivato il turno della casa alata di fare gli ultimi ritocchi prima dell’inizio mondiale. Imperativo arrivare pronti per Bautista Haslam, chiamati ad un anno dove servirà quantomeno ridurre il distacco dai migliori e a dimostrare che la nuova CBR 1000 RR-R è pronta per calcare palcoscenici importanti.

Redding e Rinaldi, da Navarra per colpire il cannibale

Tornando invece a Navarra, trapela soddisfazione da parte di Redding Rinaldi. Entrambi hanno avuto l’opportunità di battezzare il nuovo circuito traendo informazioni utili e importanti. Sia Scott che Michael guardano con fiducia all’inizio della stagione, dopo avere compiuto rispettivamente 170 e 165 giri con buone sensazioni. Adesso una piccola pausa prima dell’inizio mondiale ad Aragon: questo Jonathan Rea si può battere?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Superbike, Alvaro Bautista con la Ducati V4R

Superbike, Serafino Foti: “Vogliamo vedere Alvaro Bautista felice”

Superbike, Alex Lowes

Superbike, Kawasaki in ansia: Alex Lowes è ancora out