van der mark bmw superbike

Superbike: Van der Mark-BMW, primo contatto. “Giornata utile e positiva”

Michael van der Mark ha completato una giornata di prove in sella alla BMW M 1000 RR. "Era importante, ora sappiamo che direzione prendere" ha dichiarato Marc Bongers.

9 dicembre 2020 - 17:42

Michael van der Mark ha completato la prima presa di contatto con la BMW M 1000 RR. Sabato scorso il neo acquisto BMW Motorrad WorldSBK Team ha disputato alcuni giri sul tracciato francese di Miramas in sella alla sua nuova moto, con cui disputerà la stagione Superbike 2021. Anche un modo per iniziare a conoscersi tra pilota e squadra, provando per esempio anche qualche dettaglio ergonomico e la posizione di sella, manubrio e pedane. Si comincia così a preparare al meglio il prossimo campionato.

“Una giornata molto positiva” ha dichiarato il pilota olandese. “È stato molto utile lavorare insieme alla squadra, iniziando così a conoscerci. Abbiamo anche provato alcune cose per cui normalmente non abbiamo tempo durante una giornata normale di test. Sono contento di essere tornato in azione in sella alla moto quest’anno, non vedo l’ora che arrivi il prossimo test.” Si può capire come appaia già carico per quella che sarà la sfida post Yamaha.

“Era importante realizzare uno shakedown con un nuovo pilota” ha sottolineato Marc Bongers, Direttore BMW Motorrad Motorsport. “Ci ha fornito anche il primo feedback su cui lavorare per far sì che la moto si adatti meglio a lui. Per esempio l’ergonomia, la posizione di sella, manubrio e pedane, oltre alle sue preferenze in materia di elettronica. Sappiamo così quale direzione prendere per la moto di Michael, in modo da arrivare preparati al primo vero test nel 2021.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Baz

Superbike: Baz torna con Go Eleven al posto dell’infortunato Davies

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Toprak Razgatlioglu: “Contatti con Johnny Rea? Nessun problema”

Superbike

Superbike: grave trauma cranico per Tom Sykes, rimane in osservazione