ferrari superbike

Superbike: Matteo Ferrari, debutto mondiale ad Aragón per Mercado

Matteo Ferrari nel Mondiale Superbike. Il campione MotoE in carica pronto all'esordio in occasione del Teruel Round, sostituisce Tati Mercado.

2 settembre 2020 - 16:01

Arriva l’occasione mondiale per Matteo Ferrari. Il campione MotoE in carica, nonché vincitore a Imola nella defunta FIM European Superstock 1000 Cup (con Ducati) nel 2018, questo fine settimana sarà in griglia di partenza nel Teruel Round del palcoscenico del WorldSBK. Ricordiamo anche i suoi trascorsi nel CIV Superbike, sempre alla guida di una rossa. Per questo debutto balzerà in sella alla Panigale V4 R del team Motocorsa Racing in sostituzione di Tati Mercado, infortunatosi pochi giorni fa durante la Superpole Race dopo un incidente con Tom Sykes.

“L’incidente di domenica scorsa ci ha portato a questa difficile decisione” ha dichiarato Lorenzo Mauri, manager del team in Superbike. “La collisione tra Sykes ed il nostro pilota ci ha costretti a sostituire Tati per il Teruel Round di questo fine settimana. Ci dispiace perché lui voleva correre, ma la sua salute è più importante. Non voglio ulteriori problemi alla sua caviglia sinistra: preferisco fermarlo adesso per farlo tornare al 100% a Barcellona. Tati farà ritorno in Italia per sottoporsi ai trattamenti medici necessari, in modo da ristabilirsi completamente.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: “Mondiale difficile al primo tentativo”

ana carrasco

Ana Carrasco, inizia la riabilitazione: le cicatrici sulla schiena

Superbike, Garrett Gerloff

Superbike: Garrett Gerloff scala il podio, e se fosse solo l’inizio?