Superbike, Oli Bayliss

Il figlio del Mito: Oli Bayliss nel 2022 debutta nel Mondiale Supersport

Ufficiale: Oli Bayliss, 18 anni, figlio del mitico Troy, correrà il Mondiale Supersport 2022 con la Ducati Panigale V2 schierata dal team Barni

29 ottobre 2021 - 8:33

Se ne parlava da tempo, adesso è ufficiale: Oli Bayliss, 18 anni, correrà il Mondiale Supersport con la Ducati V2 schierata dal team Barni. In questa stagione il figlio del tre volte iridato Troy Bayliss corre nella Superbike australiana, con la Panigale V4: è quinto in classifica, con una gara vinta all’attivo. Papà Troy si è ritirato nel 2008, da campione del mondo in carica, anche se successivamente ha fatto qualche comparsata nel Mondiale, come a Phillip Island e Thailandia 2015. Sette anni dopo un Bayliss tornerà sulla Ducati. E sarà ufficiale a tutti gli effetti:  l’operazione infatti è stata benedetta dal vertice di Borgo Panigale, a cominciare dall’AD Claudio Domenicali. Il nome Bayliss tira sempre, che sia padre o figlio poco importa. E se Oli riuscisse a vincere…bingo!

Ritorno in grande stile

Ducati rientra dunque in grande stile nella categoria di mezzo delle derivate dalla serie, approfittando del nuovo regolamento che permetterà di schierare moto da 600 (quattro cilindri) fino a 950 (due cilindri). Per equilibrare le prestazioni verrà adottato un sistema di bilanciamento simile a quello già in uso nella WSSP300, la entry class del Mondiale. Le stesse regole hanno già debuttato quest’anno, in via sperimentale, nel BSB. Dove a vincere è stata la Kawasaki ZX-6R quattro cilindri 600 di Jack Kennedy, contro le Triumph 765 RS schierata in forma ufficiale. La Ducati però sposterà ben più in alto l’asticella. Il team Barni ha cominciato quest’anno lo sviluppo della piccola (si fa per dire..) Panigale, in gare nazionali. Oli Bayliss avrà sicuramente un gran potenziale tecnico.

Fuoco amico 

Il team Barni se la giocherà anche contro i cugini del team  Aruba.it:  la stessa struttura che gestisce le Superbike ufficiali in Supersport farà correre Niccolò Bulega, che arriverà dalla Moto2 a caccia della consacrazione  mancata nell’ambiente dei GP. Oli Bayliss si sposterà in Italia in inverno, insieme a papà Troy. Prenderanno casa a Ravenna, ospiti di Davide Tardozzi, il ds del team Ducati MotoGP. Il derby in rosso fra team ufficiale e team Barni promette scintille.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Superbike, Alvaro Bautista con la Ducati V4R

Superbike, Serafino Foti: “Vogliamo vedere Alvaro Bautista felice”

Superbike, Alex Lowes

Superbike, Kawasaki in ansia: Alex Lowes è ancora out