Superbike, Test Portimao: Marco Melandri il più veloce

Nel giorno dell'appiedamento Ducati il ravennate svetta nei collaudi precedendo Xavi Fores e Jonathan Rea

23 agosto 2018 - 16:05

Ducati annuncia l’ingaggio di Alvaro Bautista e la conferma di Chaz Davies (qui l’aticolo) e  quasi in contemporanea l’appiedato Marco Melandri risponde realizzando il miglior crono nella prima giornata di test a Portimao, dove sono impegnati tutti i top team del Mondiale Superbike.

In una giornata caldissima (35°C aria, oltre 50°C sull’asfalto) il ravennate ha girato in 1’42″324, precedendo lo spagnolo Xavi Fores, un’altro rimasto molto deluso dal mercato Ducati: sperava di essere guadagnato la squadra ufficiale, invece dovrà (salvo colpi di scena) rinnovare con la satellite Barni Racing. Se l’è presa comanda Jonathan Rea, terzo tempo a mezzo secondo da Melandri. L’iridato in carica è unico pilota Kawasaki in pista per l’assenza di Tom Sykes dovuta all’infortunio in allenamento una settimana fa. Il britannico si è procurato una seria lesione alla caviglia destra, che mette in dubbio anche la presenza al round portoghese del prossimo 15-16 settembre.

Segue la Honda di Leon Camier, ma i 574 millesimi di ritardo della CBR-RR fanno poco testo, perchè per per loro si trattava della terza giornata di test. Lavori in corso anche in Yamaha con Alex Lowes e Michael van der Mark quinto e sesto al loro ritorno sulla R1 versione WSBK dopo la trionfale avventura alla 8 Ore di Suzuka. Chaz Davies è settimo, davanti a Lorenzo Savadori. Il gallese è lontano da Melandri, per la riconferma gli farà trascorrere comunque una piacevole serata….Domani secondo e ultimo giorno di collaudi, poi la Superbike tornerà di nuovo in ferie fino a metà settembre.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MXGP: tempi di recupero incerti per Jeffrey Herlings

Supersport Phillip Island Prove 3: Alfonso Coppola fermato

Superbike Phillip Island Prove 3: Bautista e Ducati nell’iperspazio