8h Suzuka: Yoshimura con Kagayama, Watanabe e Guintoli

Yoshimura Suzuki annuncia l'equipaggio per la 8 ore di Suzuka: in sella alla GSX-R 1000 #12 correranno Yukio Kagayama, Kazuki Watanabe e Sylvain Guintoli.

12 giugno 2019 - 11:38

Ha preso parte a tutte le edizioni, vincendo la prima (1978), ma non sale sul gradino più alto del podio dal 2009. Per la 8 ore di Suzuka 2019 il glorioso team Yoshimura Suzuki punta sul fattore esperienza. Celebrando il 60esimo anniversario della propria storia, l’engineering nipponica affiderà la GSX-R 1000 #12 ad un trio di piloti di comprovata esperienza alla gara-delle-gare. Accanto a Yukio Kagayama e Kazuki Watanabe, piloti Yoshimura dell’All Japan Superbike, correrà per il terzo anno di fila Sylvain Guintoli.

SFIDA DA OUTSIDER

La scelta di tre piloti esperti non è affatto casuale. Nelle ultime edizioni tante 8 ore sono state gettate al vento per cadute e/o contatti, vanificando per Yoshimura la possibilità di lottare per la vittoria. “Le nostre 3 case costruttrici concorrenti (Yamaha, Honda, Kawasaki) saranno presenti quest’anno con team ufficiali: noi cercheremo di sfidarli rappresentando Suzuki“, afferma Yohei Kato, Team Manager Yoshimura Suzuki. “Sarà una sfida molto impegnativa, ma il nostro motto è di non mollare mai…

IL RITORNO DI YUKIO KAGAYAMA

Quest’anno Yoshimura Suzuki ha riaccolto in squadra Yukio Kagayama. Presente a sua volta con il proprio Team Kagayama, il veterano del motociclismo All Japan è stato artefice della vittoria Yoshimura alla 8 ore nel 2007. “Non correvo con Yoshimura da 9 anni, chiaramente punteremo alla vittoria“, ammette l’ex pilota del Mondiale Superbike.

GUINTOLI CONFERMATO

Tester Suzuki MotoGP, Sylvain Guintoli ha trovato conferma per il terzo anno consecutivo nei piani per la 8 ore. “Lo scorso anno ci siamo ritrovati ad un certo punto in testa“, ricorda il Campione del Mondo Superbike 2014. “Spero non incontreremo imprevisti, così da poter puntare al podio“, l’ammissione di Guintoli.

WATANABE TITOLARE

“Prestato” al team S-PULSE lo scorso anno, questa volta Kazuki Watanabe è stato preferito a Bradley Ray e farà parte dell’equipaggio titolare di Yoshimura. “Possiamo dire la nostra: nell’All Japan siamo già saliti sul podio, pertanto siamo competitivi“, ammette Watanabe, con Kawasaki Team Green 2° alla 8 ore di Suzuka 2016.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

FIM EWC: Kawasaki SRC sarà al via della 8 ore di Suzuka

8h Suzuka: Takahashi, Kiyonari e Bradl con Honda HRC

Roberto Rolfo conquista la Coppa del Mondo Endurance Superstock