ogden lopez cev moto2/3

CEV, Valencia: prima pole Moto3 per Ogden, López svetta in Moto2

Scott Ogden si assicura la prima pole Moto3, Alonso López precede Aldeguer in Moto2. Tutti i tempi delle ultime qualifiche del CEV 2021.

20 novembre 2021 - 16:27

Nell’ultimo appuntamento da pilota CEV Moto3, Scott Ogden ha messo il suo primo sigillo anche in qualifica. Dopo il primo podio in Catalunya e la prima vittoria a Jerez, ecco che il giovane britannico (dal futuro mondiale) svetta nelle qualifiche conclusive dell’anno, svolte sotto la pioggia. Titolo ancora in ballo, ma il leader Daniel Holgado scatterà davanti ad entrambi i suoi diretti rivali in campionato… In Moto2 Alonso López si prende anche l’ultima pole di questo 2021, precedendo il compagno di box e già campione Fermín Aldeguer. Tre gare in programma domani, visibili in diretta su Sky Sport MotoGP: ecco tutti gli orari.

Moto3

Miglior tempo in QP1 (1:51.754), la replica nelle più rapide QP2 (1:49.767), che in pratica indicano la classifica finale. È così che, in una giornata condizionata dal maltempo, Scott Ogden si assicura la sua prima (ed unica) pole position nel Mondialino. Il pilota GasGas Aspar apre una top 3 completata da José Antonio Rueda, fresco di esordio mondiale proprio al Ricardo Tormo, e da ‘Josito’ García. Daniel Holgado si comporta bene soprattutto in QP2: è così che si prende il quarto posto in griglia, con l’obiettivo di semplificarsi il lavoro e chiudere definitivamente i conti già in gara 1. Ricordiamo che gli unici rivali rimasti sono David Muñoz e Ivan Ortolá, anche loro nel Mondiale nel 2022. Il primo, a -26 dal leader, è 6°, ma scatterà dalla pit lane per aver provocato un incidente nelle FP2! Il secondo, a -43, è 12° dopo le qualifiche odierne. Che rientro per Harrison Voight, al primo round dopo il grave infortunio di inizio anno e 7° in griglia! Dei nostri portacolori, il migliore è Matteo Bertelle che, al ritorno nel CEV dopo due anni, schierato eccezionalmente dal Team MTA, occupa l’ultima casella della top ten.

Moto2

Ancora una volta la classifica dell’Europeo vede brillare il duo Boscoscuro Talent Team Ciatti. I ragazzi spagnoli però si alternano in vetta: in QP1 è il campione Fermín Aldeguer a mettere il suo sigillo con un 1:48.693, staccando di circa un decimo il compagno di box, per poi trovare distacchi oltre i nove decimi. In QP2 invece è Alonso López a dire la sua con un 1:47.452, precedendo così il collega fino alla bandiera a scacchi. Come si può vedere è il tempo del #21 quello valido per iniziare l’ultima gara della stagione dalla prima casella in griglia, puntando nientemeno che ad una nuova vittoria… Da notare la presenza di Xavi Cardelús, un po’ acciaccato dopo il botto di ieri ma regolarmente in azione. Dei nostri il migliore in griglia è Luca Ottaviani, presente solo in quest’ultimo round ed autore del settimo crono combinato.

Foto: fimcevrepsol.com/Team Ciatti

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

motogp

MotoGP guida il futuro: gli obiettivi di una tecnologia ecosostenibile

celestino vietti moto2

Moto2/Moto3: a Jerez primo assaggio di 2022 tra cambi team ed esordi