tuuli cev moto2

CEV Moto2: Niki Tuuli in pole davanti a Montella nel gran finale a Valencia

Niki Tuuli si assicura l'ultima pole della stagione a Valencia. Seconda casella per il leader CEV Moto2 Yari Montella davanti a Lukas Tulovic, 6° Alessandro Zaccone.

30 ottobre 2020 - 14:22

L’assalto al titolo europeo Moto2 di Yari Montella scatterà dalla seconda casella in griglia. L’attuale leader in campionato ha ancora due gare per dare il via alla festa, bisogna evitare qualsiasi possibile errore. Attenzione soprattutto a Niki Tuuli (ieri un bel botto per lui senza conseguenze), autore della pole position in quest’ultimo doppio evento a Valencia e secondo in classifica generale, determinato a chiudere al meglio la stagione. Terza casella in griglia per Lukas Tulovic, rimessosi dall’ultimo infortunio ad una mano, mentre segnaliamo una gran quinta piazza per la wild card Dominique Aegerter. Alessandro Zaccone dovrà dare il massimo fin da subito: 3° in campionato, dovrà realizzare la miglior partenza possibile dal 6° posto per essere immediatamente della partita. Qui tutti gli orari.

QP1: doppio tricolore con Montella e Zaccone 

Primo turno di qualifiche di giornata nel segno dell’Italia. I nostri maggiori rappresentanti, Yari Montella ed Alessandro Zaccone, monopolizzano le prime due posizioni in classifica a fine turno. Anzi, il leader in campionato vola, lasciando il collega ad oltre quattro decimi. Terza piazza per Lukas Tulovic ad appena 19 millesimi da ‘Zac’, mentre Niki Tuuli stampa solamente il nono tempo. Per quanto riguarda i nostri colori, il rookie Mattia Rato stampa il 16° crono della sessione cronometrata.

QP2: brilla Tuuli davanti a Montella

Tempi visti prima che però si abbassano notevolmente nella seconda e definitiva sessione di qualifiche al Circuit Ricardo Tormo. Niki Tuuli è imbattibile: ferma il cronometro su un 1:36.350, oltre due decimi meglio di quanto aveva fatto Yari Montella nel turno mattutino. L’alfiere Speed Up non riesce a scalzarlo, chiude 2° a poco più di un decimo di distacco e con appena 10 millesimi di vantaggio su Lukas Tulovic. In bella evidenza anche il tedesco di Kiefer Racing, ma come anticipato inizialmente si mette in bella mostra anche Dominique Aegerter, wild card dopo la stagione MotoE con Intact GP. È 5° a quattro decimi, decisamente niente male, mentre Alessandro Zaccone gli è subito dietro a circa mezzo secondo dalla vetta.

Combinata: Tuuli in pole, Montella 2° e Zaccone 6° 

Sarà la seconda sessione la più importante per la definizione della griglia di partenza. Come detto, tempi ben più veloci e che consegnano la prima casella a Niki Tuuli. Dopo aver mancato per ben due volte al vittoria all’ultima curva nel round precedente, lancia subito un segnale ai diretti rivali per le gare di sabato e domenica. Yari Montella ha un margine rassicurante, ma non determinante sul finlandese e sul connazionale Alessandro Zaccone, i maggiori rivali in questo 2020 e gli unici matematicamente ancora in lotta. Non mancheranno possibili outsider: segnaliamo appunto Tulovic 3° in griglia, per non scordarci di Aegerter, come detto wild card e capace di regalare qualche sorpresa. Due gare in programma, una sabato ed una domenica: la battaglia è servita.

Foto: Facebook

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fim cev repsol

FIM CEV Repsol, il calendario 2021: reinserito San Marino per la Moto3

mattia volpi agr cev moto3

CEV Moto3: Mattia Volpi all’esordio con AGR Team nel 2021

alessandro zaccone moto2

ESCLUSIVA Alessandro Zaccone: “Futuro? In cerca di una sella”