Luca Vitali

Luca Vitali al via della 12h Estoril: “Felice di tornare nell’EWC”

Luca Vitali torna nel Mondiale Endurance: affronterà la 12 ore di Estoril 2021 con il Team 33 April Louit Moto in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10RR Superstock #33.

5 luglio 2021 - 8:58

Il Mondiale Endurance ritrova un protagonista italiano. Al via della 12 ore di Estoril del 17 luglio prossimo ci sarà anche Luca Vitali, ingaggiato dal Team 33 Louit April Moto per affiancare Christian Gamarino e Corentin Perolari. Impegnato nel FIM EWC nel biennio 2019-2020 con il No Limits Motor Team laureandosi vice-Campione della Coppa del Mondo Superstock, Vitali tornerà così attivamente in pista delle competizioni motociclistiche di durata. Per l’attuale protagonista del CIV Superbike si tratta di un ritorno fortemente voluto.

RITORNO NEL FIM EWC

Lo ammetto: sono molto, molto contento“, ci ha confidato Luca Vitali. “L’Endurance è una specialità che mi piace e rappresenta una bella vetrina internazionale. Come ho avuto modo di manifestare nei mesi scorsi, mi sarebbe piaciuto continuare a correre in questa specialità. Peccato, per via di quel problema rappresentato dall’originaria concomitanza ad aprile tra il CIV e la 24 ore di Le Mans, non ci sia stata l’opportunità di proseguire con il team No Limits. Ringrazio Moreno (Codeluppi) per avermi introdotto in questo ambiente e, chiaramente, il Team 33 Louit Moto per questa opportunità di Estoril“.

KAWASAKI #33

Un accordo definito soltanto nei giorni scorsi. “Sono stato vicino a correre per un team EWC alla 24 ore di Le Mans“, rivela Vitali. “Mi avevano chiamato il lunedì della settimana di gara, ma sono stato costretto a declinare l’invito per impegni già presi in precedenza. Con il team Louit Moto ci siamo sentiti settimana scorsa. Stavano cercando un pilota per sostituire David Sanchis (impegnato nell’ESBK, ndr), così abbiamo trovato l’accordo per Estoril. Probabilmente correrò con loro anche al Bol d’Or, in quanto quel fine settimana Corentin Perolari sarà impegnato nella MotoE. Vedremo come si svilupperà questa collaborazione in futuro, ma per il momento sono felice di affrontare questa 12 ore. La Kawasaki? Non ho mai corso con questa moto, se non con una ZX-6R nella Superstock 600 anni fa. La proverò nelle prove pre-gara, ma la pista di Estoril mi piace e, lo scorso anno, sono andato forte“.

LOTTA NELLA SUPERSTOCK

Brillante interprete del CIV Superbike con la nuova Honda CBR 1000RR-R della Scuderia Improve, Luca Vitali tornerà nell’Endurance confrontandosi in una classe Superstock competitiva come non mai. “C’è una bella concorrenza quest’anno, ma siamo un bel team. Ho due compagni di equipaggio veloci, in particolare Christian (Gamarino) che va davvero forte, più di quanto si possa vedere o se ne parli in giro. Per quanto mi riguarda, Estoril mi piace, mi sento bene e non vedo l’ora: ringrazio il team per l’opportunità e ci vediamo in Portogallo!“. Proprio su questo tracciato Vitali lo scorso anno celebrò la conquista del secondo posto nella FIM Endurance World Cup riservata alla classe Superstock con il No Limits Motor Team, poche settimane dopo il podio (2°) di categoria alla 24 ore motociclistica di Le Mans.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bol d'Or

Prime qualifiche (bagnate) del Bol d’Or, svetta BMW

Lorenzo Zanetti

Lorenzo Zanetti con Ducati ERC al Bol d’Or: “Mi piace il progetto, per il futuro…”

Bol d'Or

Ritorna il Bol d’Or: 84^ edizione di una corsa leggendaria