Lorenzo Zanetti

Lorenzo Zanetti a Estoril per sviluppare la Ducati V4 R Endurance

Lorenzo Zanetti con tecnici ed ingegneri Ducati Corse sarà presente alla giornata di Test pre-evento della 12 ore di Estoril per sviluppare la V4 R in configurazione FIM EWC a supporto del Team ERC.

5 luglio 2021 - 16:16

Ducati si interessa sempre più al Mondiale Endurance e ne darà prova alla 12 ore di Estoril. Lorenzo Zanetti, pilota e collaudatore ufficiale Ducati Corse per il progetto Panigale V4 R Superbike, sarà presente nella giornata di test pre-evento del martedì per sviluppare la moto in configurazione FIM EWC. Una presenza, per ora, limitata alle sole prove sul tracciato portoghese a supporto del Team ERC Endurance, dalla 8 ore di Sepang 2019 riferimento di Bologna nella specialità.

ZANETTI A TUTTO TEST

Si è concretizzato questo programma nei giorni scorsi“, ci ha spiegato Lorenzo Zanetti. “Inizialmente non era certa la mia presenza, in quanto dovevo essere impegnato nel MotoAmerica a Laguna Seca in sostituzione dell’infortunato Kyle Wyman. Con i visti per gli States che tardavano ad arrivare, alla fine il team KWR ha preferito puntare, per svariate ragioni, su Toni Elias. Ad ogni modo, sarò presente con tecnici ed ingegneri Ducati ad Estoril nella giornata di test pre-gara della 12 ore“.

SVILUPPO EWC

Tester sin dal primo giorno del progetto Panigale V4 R Superbike, Lorenzo Zanetti è il profilo giusto per individuare le aree sulle quali intervenire per rendere la moto competitiva anche in configurazione EWC. “Sarò ad Estoril per conto di Ducati“, spiega Zanetti, vincitore lo scorso weekend di Gara 2 del CIV Superbike ad Imola con il Broncos Racing Team. “Il Team ERC è una squadra privata che ha acquistato due Panigale V4 R del Mondiale Superbike, riadattate per le specifiche regolamentari dell’Endurance. Con una delle loro due moto effettueremo delle prove per verificare dov’è possibile migliorare ed a quale punto sia il progetto EWC. Lavoreremo in un box dedicato, mentre nell’altro ci saranno i piloti titolari ERC che proveranno in vista della gara. Con me ci saranno Giovanni Crupi, capo-tecnico di Scott Redding del Mondiale Superbike, e l’ingegnere elettronico Davide Ballarini che mi segue al CIV ed è già impegnato nell’Endurance.

SOLO TEST

Un programma che non prevede, per ora, un seguito per la 12 ore di gara in calendario il prossimo sabato 17 luglio. “Come detto, attualmente il piano è di svolgere questa giornata di test e non è previsto un prosieguo in gara. Certo, come esperienza l’Endurance mi piacerebbe. Ho già corso alla 8 ore di Suzuka e sarebbe bello correre in questo campionato in un prossimo futuro, chiaramente con i giusti presupposti per lottare nelle posizioni che contano“. Lorenzo Zanetti resta tuttora l’ultimo pilota italiano ad aver corso con un team ufficiale alla 8 ore di Suzuka, nello specifico con F.C.C. TSR Honda nell’edizione 2014 in equipaggio con Jonathan Rea e Kosuke Akiyoshi. Dopo aver sviluppato la Panigale V4 R dal 2018 a questa parte, portandola in gara nel Mondiale Superbike, CIV, ARRC ed in trionfo nel MotoAmerica (qui il racconto della storica affermazione di Indianapolis), soltanto l’Endurance manca al forte pilota bresciano in questo suo prolungato sodalizio con Ducati…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Most

Da 8 a 6 ore: a Most gara Endurance “sprint” per il Gran Finale

Bol d'Or

Il Bol d’Or non perdona, la Yoshimura SERT Suzuki impera

Bol d'Or

Yoshimura SERT Suzuki in pole position al Bol d’Or 2021