Kevin Calia

Kevin Calia con No Limits per il debutto nel FIM EWC

Kevin Calia entra a far parte del No Limits Motor Team: debutto nel Mondiale Endurance FIM EWC 2021 con la giallo-nera Suzuki GSX-R 1000 #44.

21 dicembre 2020 - 14:55

A distanza di pochi giorni dall’annuncio del rinnovo contrattuale con Luca Scassa, il No Limits Motor Team formalizza l’accordo con Kevin Calia per il FIM EWC 2021. La “nazionale italiana” dell’Endurance, seconda classificata nella Coppa del Mondo Superstock 2019/2020, porterà all’esordio nelle competizioni motociclistiche di durata il forte pilota imolese.

LA CARRIERA DI CALIA

Vincitore a Valencia della finale Mondiale Metrakit 2007 (davanti a Maverick Vinales e Miguel Oliveira…), Calia da giovanissimo si era inoltre messo in mostra con risultati convincenti nella Red Bull MotoGP Rookies Cup. Laureatosi nel 2012 primo Campione italiano Moto3 della storia, successivamente l’imolese è passato alle derivate di serie alternandosi tra il CIV e la Superstock 1000 internazionale. Vice-Campione CIV Superbike 2016 e 3° classificato nella Superstock 1000 FIM Cup nella medesima stagione, Kevin nella serie tricolore ha raccolto 3 vittorie e 10 podi complessivi difendendo i colori di team come Ducati Barni, Aprilia Nuova M2 Racing, Suzuki Penta Race e, più recentemente, BMW DMR Racing.

DEBUTTO NELL’ENDURANCE

Salito sul podio a Misano 2019 nel CIV Superbike proprio con una Suzuki, Calia affiancherà Scassa ed un terzo pilota ancora da annunciare in sella alla giallo-nera GSX-R 1000 #44 della compagine di Moreno Codeluppi. Per Kevin un accordo biennale e la ferma volontà di intraprendere una carriera di successo nel FIM EWC. Il 2021 si concentrerà proprio sull’Endurance a tempo pieno con il No Limits Motor Team per l’assalto alla Coppa del Mondo Superstock.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yoshimura SERT

Sylvain Guintoli tra i piloti Yoshimura SERT per il FIM EWC 2021

Motobox Kremer

Motobox Kremer annuncia i piloti per la 24h Le Mans 2021

MotoMap

Chiude il Team MotoMap protagonista della 8h Suzuka