TSR Honda

F.C.C. TSR Honda alla 24 ore di Le Mans con la nuova CBR

Nessun dubbio: F.C.C. TSR Honda France ha preso la decisione di affrontare la 24 ore di Le Mans del 18-19 aprile prossimi con la nuova CBR 1000RR-R SP.

27 gennaio 2020 - 11:56

Dalle prime indiscrezioni trapelate ben presto si è giunti ai fatti. Il team F.C.C. TSR Honda France, gloriosa compagine nipponica già Campione del Mondo Endurance 2017/2018, ha preso la decisione di affrontare la 24 Heures Moto Le Mans del 18-19 aprile prossimi con la nuova Honda CBR 1000RR-R SP. Una scelta sposata dalla casa madre, anche per prospettive commerciali future.

CBR IS TSR

Se nel recente passato HRC aveva “invitato” F.C.C. TSR Honda a posticipare il debutto dell’ormai precedente modello della Fireblade per scongiurare rischi in materia di affidabilità, in questa circostanza è cambiata la filosofia. Technical Sports Racing, struttura nata negli anni ’60 in virtù dell’amicizia tra Teruyoshi Fujii e Soichiro Honda, da diverse settimane ormai è al lavoro con la nuova CBR RR-R. Uno sviluppo che procede bene (benone), con la prima uscita pubblica europea in pista attesa per il 5-6 marzo prossimi a Le Mans.

DEBUTTO

Da sempre unica squadra con il logo e supporto HRC nel Mondiale Endurance, F.C.C. TSR Honda per conto della casa madre non soltanto cercherà di condurre la nuova CBR 1000RR-R SP alla vittoria. La compagine di Masakazu Fujii, di fatto, rappresenterà Honda nella categoria, commercializzando un kit per consentire a squadre clienti di correre con la casa dell’ala dorata nel FIM EWC. L’obiettivo, con l’avvento della nuova Fireblade, è di rafforzare la presenza Honda nella specialità, attualmente contenuta a poche moto nelle classi EWC e Superstock.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ERC

ERC Ducati svela la Panigale V4 R 2020 per il FIM EWC

Wojcik

Wojcik per il FIM EWC si rinnova con ORLEN sponsor

Giovanni Baggi

Giovanni Baggi a Box18: “Aviobike? Una bella avventura”