pablo quintanilla dakar 2020

Dakar, Tappa 9: Primo centro per Quintanilla, Brabec in controllo

Pablo Quintanilla conquista il successo in un'emozionante nona tappa. Sul podio Toby Price e Joan Barreda, Ricky Brabec mantiene il vantaggio.

14 gennaio 2020 - 12:05

Siamo al traguardo della nona tappa di questa Dakar 2020, con Pablo Quintanilla che riesce ad assicurarsi la prima vittoria di quest’anno. L’alfiere Husqvarna riesce a dare il massimo nell’ultima parte del percorso, lasciando Toby Price a 1′ 54”, terza piazza per Joan Barreda a 2′ 42” di ritardo. Quarta posizione finale per Ricky Brabec, che perde pochi minuti rispetto al vincitore e riesce a conservare la leadership in classifica generale con 20′ di margine.

I motociclisti sono tornati in azione dopo l’annullamento dell’ottava tappa. Serviva una giornata di stacco per i piloti, per assimilare la scomparsa di Paulo Gonçalves. Kevin Benavides, vincitore proprio in quella tappa amara, è partito per primo, seguito dal compagno di squadra Barreda e da Walkner. Non fortunato lo spagnolo di Honda, protagonista anche di un incidente senza conseguenze gravi, che non gli fa perdere però troppo tempo. Fin da subito abbiamo Price, Brabec e Quintanilla sugli scudi. Inizialmente è il campione in carica a dettare il passo, in seguito è leader in classifica generale che cerca di assicurarsi un nuovo successo.

Non è della stessa opinione il pilota Husqvarna, in evidenza nella parte finale di questa speciale. Distacchi sempre piuttosto minimi, non è diverso per quanto vediamo alla fine. Poco meno di due minuti permettono al pilota cileno di conquistare il successo, seconda piazza per il campione in carica Toby Price. Continua a mancare la vittoria a Joan Barreda, che si ‘accontenta’ del terzo gradino del podio nella giornata odierna, un buon risultato considerando l’incidente dopo 100 km dall’inizio della speciale. Quarto è il leader Ricky Brabec, che mantiene un margine di 20 minuti proprio sul vincitore odierno.

Da segnalare anche un imprevisto nel corso della competizione: i piloti hanno trovato anche un gruppo di cammelli sul loro percorso. Gli animali però sono stati prontamente allontanati dagli elicotteri. Tornando a Brabec, l’americano mantiene un buon vantaggio, considerando che mancano appena tre tappe alla fine della Dakar 2020. Da sottolineare poi come mercoledì inizi un’altra tappa Super Marathon. Sta ad indicare che i piloti quindi dovranno muoversi con particolare precauzione, visto che non potranno disporre di assistenza meccanica all’arrivo.

La top ten di tappa

Le classifiche complete

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dakar, presentata l’edizione 2021. Date, percorso e novità

dakar 2020

Dakar, David Castera: “L’edizione 2021 si farà, ma con misure speciali”

dakar 2020

Dakar, “una pioggia di idee” per migliorare la sicurezza dei piloti