barreda dakar 2021

Dakar 2021, tappa 2: Honda risponde con Joan Barreda, 2° Brabec

Joan Barreda si impone nella seconda tappa davanti a Ricky Brabec ed a Pablo Quintanilla. Duo Honda che risponde alla truppa KTM, oggi più attardata.

4 gennaio 2021 - 11:41

La rivincita di chi aveva perso la rotta nella prima tappa. Questo ci dice la classifica odierna: Joan Barreda e Ricky Brabec si rifanno con gli interessi di una domenica difficile. Il primo come vincitore di tappa, passando anche al comando della competizione, ed il campione in carica subito a seguire. Dietro di loro chiude Pablo Quintanilla, con gli stessi problemi del duo Honda ed oggi a completare il podio. Truppa KTM invece molto più attardata, registriamo un altro abbandono: si ritira l’alfiere Yamaha Andrew Short.

Giornata prevalentemente sabbiosa per i concorrenti della Dakar, che hanno messo a referto 457 km di speciale tra Bisha e Wadi ad-Dawasir. Price il primo a partire dopo la vittoria nella prima tappa, categoria che conta già cinque ritiri (oltre ai due stop per positività prima del prologo). Consideriamo poi che due piloti sono arrivati solo nella notte: Alexandre Bispo e la rookie Sara Jugla hanno accusato svariati problemi tra Jeddah e Bisha, ma non si sono arresi e sono giunti al traguardo.

Per quanto riguarda la tappa odierna, non mancano presto alcuni guai tecnici per Walkner, terzo nella prima giornata. Riesce infine a ripartire, ma ha perso oltre due ore per riparare la sua KTM… Non è una giornata facile per l’apripista Toby Price, né per il 2° partente Kevin Benavides, mentre iniziano presto l’assalto le due Honda, ieri in difficoltà per aver perso la rotta. Idem Quintanilla, autore di un’ottima seconda tappa. Cerca di recuperare anche Sanders, ma l’ultima parte si rivela più ostica per lui (era 4° a 100 km dal traguardo).

Joan Barreda passa presto al comando della tappa e riesce a mantenersi fino alla bandiera a scacchi di giornata. Il pilota Legend si impone davanti a Ricky Brabec, terza piazza per ha Husqvarna di Pablo Quintanilla davanti a Ross Branch, rivelazione del 2020 come esordiente ed a caccia di conferme, quest’anno con Yamaha. Segnaliamo intanto un altro ritiro, quello di Andrew Short, vittima di un problema meccanico che non è riuscito a riparare. Dopo tre Dakar da protagonista, con un ottimo 6° posto nel 2019, ecco l’abbandono.

La top ten di tappa

La classifica generale

Le classifiche complete

Foto: Julien Delfosse/DPPI Media 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

zacchetti picco dakar 2021

Dakar 2021: Cesare Zacchetti e Franco Picco, missione compiuta

benavides campione dakar 2021

Dakar 2021: Kevin Benavides, ecco il primo campione sudamericano

pierre cherpin dakar

Dakar 2021: Pierre Cherpin purtroppo non ce l’ha fatta