British Superbike

Yamaha a Forza 4 per il British Superbike 2020

Yamaha punta su due team per il British Superbike 2020: McAMS con Tarran Mackenzie e Jason O'Halloran, TAG Racing con Dan Linfoot e Jack Kennedy.

17 gennaio 2020 - 11:59

Dal successo nel British Superbike 2015 con Josh Brookes ed il team Milwaukee SMR di Shaun Muir, Yamaha ha dovuto rivedere un po’ piani e progetti nella serie. Dal 2016, di fatto, la casa di Iwata ha riposto le proprie speranze nel team McAMS, al quale si è unito il TAG Racing. Proprio con queste due compagini la casa dei Tre Diapason cercherà di riconquistare il titolo nel 2020.

FORZA 4

Yamaha per il British Superbike 2020 gioca… a Forza 4. Un quartetto di piloti che combina talento, velocità ed esperienza, schierati da due distinte strutture. Da una parte McAMS Yamaha ha rinnovato la fiducia a Tarran Mackenzie (qualificatosi per lo Showdown 2019) e Jason O’Halloran (a caccia di continuità ed un pizzico di fortuna), dall’altra TAG Racing ha rinnovato la propria line-up. Riconfermato Dan Linfoot, accanto a lui è stato promosso Jack Kennedy, di ritorno nel BSB dopo aver dominato nel British Supersport proprio con una R6.

DEBUTTA LA NUOVA R1

A queste due squadre spetterà non soltanto il compito di riportare Yamaha sul trono della Superbike d’oltremanica, ma nel contempo sviluppare la nuova R1 2020. McAMS Yamaha ha già ricevuto con largo anticipo il nuovo modello, così come TAG Racing. Primi test previsti per febbraio con le sessioni di prove ufficiali tra Monteblanco e Jerez de la Frontera.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

McAMS

Tecnica BSB: Yamaha YZF-R1 2020 McAMS

TAS Racing

TAS Racing (Synetiq BMW) festeggia 20 anni di storia

FS-3

Tecnica BSB: Kawasaki ZX-10RR FS-3 Racing