Taylor Mackenzie

Bradley Ray e Taylor Mackenzie: la nuova coppia Synetiq BMW

Bradley Ray e Taylor Mackenzie si presentano in questa intervista doppia: difenderanno quest'anno i colori Synetiq BMW by TAS nel British Superbike.

12 maggio 2020 - 13:01

Per la stagione 2020 del British Superbike il team Synetiq BMW by TAS ha deciso di puntare su una coppia di giovani piloti. Entrambi già di comprovata esperienza nel BSB, Bradley Ray e Taylor Mackenzie cercheranno di portare le due BMW S1000RR preparate dal TAS Racing nelle posizioni di vertice. Due piloti giovani, ma nel contempo già “personaggi” e molto “social”, diventati in poco tempo tra i beniamini del pubblico d’Oltremanica.

ESEMPIO

Prossimo a compiere 23 anni Ray, 27 compiuti Taylor, entrambi hanno avuto persone influenti nella loro carriera. “Primo fra tutti mio padre“, spiega Taylor Mackenzie, figlio maggiore di Niall. “Dal mio primo giorno che sono salito in sella mi ha sempre seguito“. Bradley Ray ha preso ispirazione invece da “Valentino Rossi. Quando ero bambino tifavo per lui e sono sempre rimasto impressionato da come correva e dalla sua personalità fuori dalle piste. Lui è il mio pilota preferito. Ma se ho iniziato a correre devo ringraziare la mia famiglia: mamma, papà e mio nonno che hanno fatto di tutto per permettermi di correre“.

CIRCUITO

Il circuito preferito di Bradley Ray resta “Austin, unico nel suo genere“, anche in virtù di una sua vittoria nella Red Bull MotoGP Rookies Cup 2013. Per Taylor Mackenzie resta invece il circuito di casa, Knockhill, mentre il peggiore “Estoril, dove sono caduto malamente in passato“. A Telespalla Ray non va invece giù Croft, ormai da diversi anni fuori dal calendario del BSB.

SHOWDOWN

Eterno dibattito nel BSB: meglio lo Showdown dove si decide tutto (o quasi) negli ultimi 3 round o il format tradizionale? “Da fan adoro lo Showdown, ma il calendario convenzionale è decisamente meno stressante“, l’opinione di Mackenzie, condivisa dal suo compagno di squadra. “Con il format tradizionale dovresti comunque avere la possibilità di lottare fino alla fine“, ammette Bradley Ray, il più giovane pilota di sempre a qualificarsi nello Showdown del BSB, stagione 2018.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Snetterton

BSB: posticipata Snetterton, speranza di ripartenza a luglio?

British Superbike

British Superbike 2020: gli scenari per la ripartenza

British Supersport

British Supersport 2020 con 29 iscritti, 11 Moto2