Jerez

BSB Test Jerez: Bridewell e Brookes per la doppietta Ducati

Prima giornata di Test ufficiali del BSB a Jerez con Tommy Bridewell (Oxford Racing) e Josh Brookes (VisionTrack Ducati) al top con le V4 R.

1 marzo 2020 - 18:30

Da Monteblanco a Jerez, le Ducati Panigale V4 R sono sempre il riferimento del British Superbike. L’inaugurale giornata di Test ufficiali MSVR in Andalusia va in archivio con l’1-2 Ducati a firma Tommy Bridewell (Oxford Racing Moto Rapido) e Josh Brookes (VisionTrack PBM Ducati), per quanto nell’arco dei turni in programma sono emersi alcuni riscontri interessanti anche da parte della concorrenza.

1-2 DUCATI

In difficoltà nei primi due giorni di prove a Monteblanco, Tommy Bridewell con il team Oxford Racing Moto Rapido di Steve Moore ci ha messo poco per ritrovare la retta via. Con l’1’41″365, TB46 si è appropriato nel finale del comando delle operazioni ritoccando di 71 millesimi il riferimento di Josh Brookes (1’41″436). Per entrambi, che corrono con V4 R dalle specifiche differenti (scarico compreso: Termignoni per Bridewell, Akrapovic da quest’anno per il team PBM), tante prove di setting soprattutto per adattarsi al “gommone” Pirelli, introdotto per questa stagione nel BSB.

AVVERSARI

Con l’altro Ducatista Christian Iddon (8°) ancora alla ricerca del giusto affiatamento con la V4 R, nelle posizioni che contano si rivede Tarran Mackenzie. Sul finale di giornata Taz ha abbozzato un time attack dopo aver speso, insieme al compagno di squadra Jason O’Halloran (12°), praticamente tutte le sessioni in programma con lo stesso treno di pneumatici. Prove analoghe anche in casa FS-3 Kawasaki con Danny Buchan lontano dalle posizioni di testa, favorendo la riconferma là davanti del team OMG Racing che piazza le due BMW al quarto e quinto posto rispettivamente con Luke Mossey ed Hector Barbera.

ASSENTI

Come a Monteblanco, non sono presenti a Jerez le due nuove Honda CBR 1000RR-R affidate ai fratelli Andrew e Glenn Irwin, discorso analogo per il TAS Racing BMW (Bradley Ray e Taylor Mackenzie) che ha disertato le prove nella penisola iberica. In compenso si è visto in azione Michael Dunlop a poche ore dall’annuncio dell’accordo con PBM Ducati per il TT 2020: il 19 volte vincitore di una gara al Tourist Trophy dapprima è sceso in pista con una V4 Stock per poi, nella conclusiva sessione, testare la V4 R Superbike “in prestito” da Josh Brookes…

Bennetts British Superbike 2020
Official Test Jerez
Classifica 1° Giorno

1- Tommy Bridewell – Oxford Racing – Ducati Panigale V4 R – 1’41.365

2- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.071

3- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.296

4- Luke Mossey – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 0.474

5- Hector Barbera – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 0.547

6- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.560

7- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.595

8- Jack Kennedy – Santander Salt TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.845

9- Dan Linfoot – Santander Salt TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.920

10- Ryan Vickers – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.106

11- Danny Buchan – Massingberd Mundy Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.131

12- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.194

13- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 1.270

14- Lee Jackson – Massingberd Mundy Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.652

15- Alex Olsen – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.861

16- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 2.637

17- Storm Stacey – GR MotoSport Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 2.679

18- Matt Truelove – Truelove Brothers Racing – Yamaha YZF R1 – + 2.896

19- Josh Owens – James Burrell CDH Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.368

20- Graeme Irwin – MET Healthcare Team 64 – Kawasaki ZX-10RR – + 3.510

21- Michael Dunlop – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 6.597

22- James Hillier – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 7.139

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bradley Ray

Bradley Ray: “Mi serviva ripartire da zero nel BSB”

McAMS Yamaha

McAMS Yamaha a tutto test per l’inizio del BSB

Bike Devil Racing

Bike Devil Racing passa a Kawasaki per il BSB 2020