Jason O'Halloran

BSB Donington Qualifiche: Jason O’Halloran pole record

Jason O'Halloran (McAMS Yamaha) è il primo poleman del British Superbike 2020: indovina un giro quasi perfetto e scatterà davanti a tutti oggi in Gara 1.

8 agosto 2020 - 15:00

Per il rivoluzionato programma del weekend non è più un turno ad eliminazione, ma le prime qualifiche ufficiali del British Superbike 2020 hanno riservato sempre un gran bel spettacolo. Sul tracciato National di Donington Park l’australiano Jason O’Halloran si è assicurato la prima pole stagionale, autore di un giro vicino alla perfezione riuscendo ad avere la meglio rispetto ad una coppia di sorprese (relative) come Hector Barbera e Kyle Ryde, con quest’ordine a completare la prima fila di Gara 1.

VOLA O’HALLORAN

Giocando con le parole, di Jason O’Halloran si potrebbe dire “Tutt’uno con la R1“. Alla seconda stagione con McAMS Yamaha, quest’anno con la disponibilità della nuova R1 2020, O’Show sin dai test invernali si è trovato splendidamente. Una volta tornati in azione superata l’emergenza COVID-19, l’australiano ha impressionato per velocità e costanza. Leader delle FP1, al comando delle FP2, nei 25 minuti di qualifiche pronti-via ha piazzato subito un rimarchevole crono di 1’05″642, quanto basta per infrangere la pole record 2019 di Josh Brookes (1’05″868).

SORPRESE IN PRIMA FILA

Jason O’Halloran scatterà così dalla pole questo pomeriggio in Gara 1, mostrando un buon margine rispetto alla concorrenza. Per costanza di rendimento sul passo, per la mera velocità evidenziata che gli ha permesso persino di vanificare l’ultimo tentativo di time attack allo scadere a causa del consueto traffico dell’ora di punta. Il portacolori McAMS Yamaha scatterà così dalla pole affiancato da un Hector Barbera sin dai test protagonista con la BMW S1000RR del team OMG Racing. Sul tracciato del suo personale debutto nel BSB 2019, l’ex-vice-Campione del Mondo 250cc ha chiuso a 167 millesimi dalla pole e, insieme ad uno scatenato Kyle Ryde, rientrando tra i soli 3 piloti scesi sotto l’1’06”.

PRONOSTICO APERTISSIMO

Ripescato dal team Buildbase Suzuki, Ryde ha portato la Gixxer addirittura in prima fila davanti a legittimi pretendenti alla vittoria come Danny Buchan (FS-3 Kawasaki, 4°) e la prima Honda CBR RR-R condotta da Glenn Irwin, quinto. Il favorito #1 per il titolo Josh Brookes con la Panigale V4 R di punta di PBM Ducati ha staccato solo il sesto tempo a precedere Andrew Irwin, Tommy Bridewell, Luke Mossey e con Joe Francis a completare la top-10. Tra le delusioni delle qualifiche, Christian Iddon prenderà il via dall’undicesima casella, Bradley Ray addirittura dalla ventesima in una giornata-no per il team Synetiq BMW by TAS. Male anche Peter Hickman e Tarran Mackenzie, rispettivamente quattordicesimo e quindicesimo, con il recordman del Mountain Course caduto subito alla Redgate ed emulato successivamente da Keith Farmer.

ATTESA PER GARA 1

Alle 16:30 locali il via di Gara 1, con domani le restanti due manche in programma. In TV per l’Italia il weekend inaugurale del BSB 2020 si potrà seguire soltanto su Sky Sport MotoGP HD (Sky canale 208) con uno speciale in onda mercoledì 12 agosto alle ore 21:00.

Bennetts British Superbike 2020

Donington National, Classifica Qualifiche

1- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’05.642

2- Hector Barbera – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 0.167

3- Kyle Ryde – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.303

4- Danny Buchan – Massingberd Mundy Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.370

5- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.516

6- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.589

7- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.783

8- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.787

9- Luke Mossey – Rich Energy OMG Racing – BMW S1000RR – + 0.813

10- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 0.913

11- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.946

12- Jack Kennedy – Santander Salt TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 0.963

13- Keith Farmer – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.013

14- Peter Hickman – Global Robots BMW – BMW S1000RR – + 1.038

15- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.069

16- Alex Olsen – Global Robots BMW – BMW S1000RR – + 1.085

17- Ryan Vickers – RAF Regular and Reserves Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.129

18- Lee Jackson – Massingberd Mundy Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.140

19- Dan Linfoot – Santander Salt TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 1.224

20- Bradley Ray – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.636

21- Graeme Irwin – Team 64 Motorsport MET Healthcare – Kawasaki ZX-10RR – + 1.927

22- Taylor Mackenzie – Synetiq BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.959

23- Storm Stacey – GR MotoSport – Kawasaki ZX-10RR – + 2.286

24- Josh Owens – CDH Racing – Kawasaki ZX-10R – + 2.510

25- Gino Rea – Bike Devil – Kawasaki ZX-10RR – + 2.578

26- Bjorn Estment – NP Motorcycles/Lextek – BMW S1000RR – + 2.797

27- Brian McCormack – The Roadhouse Macau Racing by ON-1 – BMW S1000RR – + 3.752

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Rory Skinner

Rory Skinner e Lee Jackson con FS-3 Kawasaki per il 2021

Bradley Ray

Bradley Ray con Rich Energy OMG Racing BMW per il BSB 2021

Tommy Bridewell

Tommy Bridewell rinnova con Moto Rapido Ducati per il BSB 2021