British Superbike

Dietrofront: primi round del British Superbike 2020 a porte chiuse

Retromarcia forzata per il British Superbike: i primi due round della stagione 2020 tra Donington e Snetterton si disputeranno senza pubblico. Ecco perché.

31 luglio 2020 - 19:59

Un campionato espressamente rivolto al pubblico in pista costretto a disputare i primi due round (almeno…) a porte chiuse. La stagione 2020 del British Superbike prenderà il via il 7-9 agosto prossimi sul tracciato National di Donington Park senza la presenza degli spettatori. Le rassicurazioni iniziali non hanno avuto un seguito: le decisioni governative in materia di contenimento del contagio COVID-19 non hanno infatti lasciato altra scelta al promoter MSVR.

DIETROFRONT

Come si suol dire, per il BSB è una vera e propria mazzata. MSVR da diverse settimane si era mostrata “fiduciosa” di poter iniziare la stagione 2020 del British Superbike “a porte aperte“, seppur con diverse restrizioni in tal senso. In anteprima lo scorso 1 luglio avevamo riportato il piano per portare il pubblico in pista: biglietti acquistabili solo in prevendita, numero contingentato di spettatori, no accesso al paddock e cancellata la consueta pit walk. Insomma: tutto sembrava volgere al meglio, tanto che nei giorni scorsi questo piano iniziale era stato ufficializzato direttamente dal promoter.

I FATTI

Nonostante questa comunicazione, nel circus del British Superbike continuavano a girare strane voci. Rumors incontrollati parlano di un dietrofront… giocoforza registratosi in data odierna. Le consultazioni tra MSV (MotorSportVision) ed il DCMS (Department for Digital, Culture, Media & Sport) del governo non hanno lasciato altra scelta: i primi due round in programma tra Donington Park (7-9 agosto) e Snetterton (21-23 agosto) si disputeranno a porte chiuse. Per una semplice ragione: il DCMS ha ritenuto il BSB una serie rientrante nella classificazione di “Elite Sport” in termini di partecipazione del pubblico, finora ad appannaggio della sola Premier League di calcio e del campionato nazionale di Rugby. D’altronde, con una media di 30.000 spettatori ad evento, non potrebbe essere altrimenti…

PORTE CHIUSE

Per tutto agosto gli eventi del BSB e del BTCC (il campionato turismo britannico) si disputeranno pertanto a porte chiuse per le misure governative volte a contenere il contagio del COVID-19. I possessori di un biglietto acquistato in prevendita riceveranno una mail con tutte le modalità per richiedere un rimborso completo, mentre chi ha acquistato un “Season Pass” potrà usufruire di sconti e promozioni per il futuro. Quel che è certo sarà quantomeno strano assistere a non uno, bensì due round del British Superbike senza l’apporto del pubblico…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Irwin

BSB Donington Gara 1: Andrew Irwin batte il fratello Glenn, 1-2 Honda

Jason O'Halloran

BSB Donington Qualifiche: Jason O’Halloran pole record

O'Halloran

BSB Donington Prove 2: O’Halloran vs Buchan