MotoGP GP Jerez 2020

MotoGP Jerez, quote bookmaker: Marquez favorito, Rossi vola a 51

Le quote dei bookmaker sul GP di Jerez 2020 di MotoGP. Grande favorito Marc Marquez a 1,61. Per chi scommette su Valentino Rossi la vittoria vale 51,00.

19 luglio 2020 - 7:22

La MotoGP 2020 prende il via da Jerez de la Frontera ed è Fabio Quartararo a conquistare la prima pole position stagionale. Il pilota Petronas SRT conferma di essere pilota da qualifiche e piazza anche il record assoluto della pista. Ci saranno ben due Yamaha in prima fila, l’altra è quella di Maverick Vinales, che faranno compagnia al campione in carica Marc Marquez. Le quote dei bookmakers sono tutte a favore del campione in carica della Honda. La vittoria del Cabroncito vale 1.61, quella del ‘Diablo’ 4,00, del ‘Top Gun’ 4,50. La RC213V dell’otto volte iridato sembra avere qualcosa in più sul rettilineo, mentre la M1 in percorrenza di curva. Ma a Jerez la potenza dei quattro cilindri ha un ruolo non primario.

Jack Miller la sorpresa?

La storia della MotoGP insegna che mai nessun risultato è scontato. Jack Miller si è mostrato subito veloce sin dal test di mercoledì, forte di un contratto con il team Ducati factory già in cassaforte. La vittoria dell’australiano è quotata a 21,00 e sembra persino favorito sul vicecampione e collega di marca Andrea Dovizioso a quota 26,00, a pari merito con Franco Morbidelli. Una vittoria del team emiliano a Jerez manca da oltre 13 anni, quando a vincere fu Loris Capirossi nel 2006. Per chi ama le scommesse impossibili non c’è nulla di meglio che puntare su Valentino Rossi: la vittoria del Dottore moltiplica la posta in palio per 51. Un obiettivo che ha quasi il sapore di un mezzo miracolo, viste le difficoltà con la gomma posteriore e le alte temperature d’asfalto.

Danilo Petrucci a 126

Occhi puntati su Pecco Bagnaia, miglior pilota Ducati e miglior pilota italiano nelle qualifiche. L’allievo della VR46 Academy sa di giocarsi una carta importante in questa stagione per il suo futuro in MotoGP. Il successo del giovane piemontese del team Pramac paga 41 volte. Molto più lontana l’ipotesi di una vittoria dell’altra Ducati del team factory, Danilo Petrucci, a 126,00. Il ternano lamenta qualche problemino al collo dopo lo scivolone rimediato lo scorso mercoledì. E le alte temperature non fanno proprio al caso suo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Brno

MotoGP, Valentino Rossi: “Piloti Yamaha fortissimi tranne me”

bagnaia motogp

MotoGP: Francesco Bagnaia operato, obiettivo rientrare a Misano

zarco motogp

MotoGP: Johann Zarco, unica luce Ducati nel sabato a Brno