MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Danilo Petrucci sbarca su Cameo: video di auguri da 46 euro

Danilo Petrucci primo pilota MotoGP a sbarcare su Cameo. I fan possono richiedere un video personalizzato al pilota Ducati pagando da 46 euro in su.

20 ottobre 2020 - 15:52

I piloti della MotoGP hanno contratti abbastanza discordanti tra loro. Al top della classifica troviamo Marc Marquez con guadagni intorno ai 15 milioni di euro a stagione. Segue Valentino Rossi il cui montepremi si aggira sui 12 milioni, tra ingaggio ed entrate degli sponsor (senza contare il fatturato della sua azienda di merchandising). Ma la maggioranza dei piloti ha un contratto da meno di un milione netto all’anno, tra questi anche Danilo Petrucci.

Alcuni rider della Superbike, come ad esempio Jonathan Rea e Scott Redding, tentano di allargare la fortuna sui social e YouTube, per aumentare il loro numero di fan e, di conseguenza, le entrate che ricevono in pubblicità. Petrux, invece, ha escogitato un’altra trovata per arrotondare il suo stipendio e tenere un contatto più stretto con i suoi tifosi. Ha aperto un account sul sito Cameo dove, da 46 euro in su, dedica video personalizzati di auguri. Una trovata simpatica pensata per feste di compleanno, di nozze, di laurea e per ogni occasione speciale che merita di essere ricordata.

Cameo è un portale nordamericano fondato nel 2016. Sono presenti oltre 30.000 celebrità di tutto il mondo che offrono il loro volto e la loro voce per inviare messaggi personalizzati ai loro fan in cambio di un compenso economico. Basta registrarsi e scegliere la celebrità che desideri, effettuare il pagamento e scrivere il messaggio che vuoi trasmettere. Il personaggio scelto ha un massimo di sette giorni per registrare il video e inviarlo privatamente all’utente tramite questa piattaforma. Per Danilo Petrucci inizia una nuova avventura, prima ancora di voltare pagina in MotoGP con il passaggio in KTM.

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso con la Yamaha M1

MotoGP, Dovizioso: Quartararo maestro di stile, ma lo stop pesa tanto

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: mani in pasta sul Mondiale, resta il rebus Aramco

alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins è diventato papà, ecco arrivato il piccolo Lucas