Coronavirus Italia

Coronavirus Italia, bollettino del 24 marzo: 743 morti, 54.030 i contagiati ufficiali

Coronavirus in Italia, il bollettino del 24 marzo 2020: 743 mortida ieri, il numero dei contagiati sale a 54.030. Ecco tutti i numeri dell'emergenza.

24 marzo 2020 - 18:08

Il Dipartimento della Protezione Civile dirama il bollettino dell’emergenza Coronavirus in Italia del 24 marzo 2020. Il numero dei contagiati sale a 54.030 contagiati (3.612 più di ieri), 3.393 in terapia intensiva (6% del totale), 743 morti. Per il terzo giorno consecutivo scende il numero di nuovi positivi in Italia: oggi sono 3.612 mentre ieri erano 3.780 e domenica 3.957. Purtroppo sale il numero delle vittime in un solo giorno: oggi sono 743 mentre ieri erano 601 e domenica 651.

Preoccupa il numero di medici e sanitari impegnati in prima linea e infetti da Coronavirus. A ieri sera, data dell’ultimo report dell’Istituto Superiore di Sanità, si registravano 5.211 operatori sanitari contagiati, tra medici, infermieri, farmacisti: oltre l’8% del totale dei casi positivi in Italia. E si allunga purtroppo anche la lista dei medici morti che raggiungono quota 24.

L’EMERGENZA CORONAVIRUS NELLE REGIONI

In Lombardia si registra un lieve calo per il terzo giorno consecutivo: 19.868 i malati, 958 in più di ieri, 4.178 i deceduti (+402). Nelle Marche sale il numero di morti con Coronavirus, ben 28 ieri, mentre il numero dei contagi non si ferma. Le Marche, in proporzione al numero degli abitanti, è la regione con il più alto numero di contagi in Italia. Nelle ultime 24 ore altri 185 casi di positività su 465 tamponi esaminati il 23 marzo (39,7%), portando i casi totali a oltre 2500.

In Piemonte sono 37 i decessi di persone positive al test comunicati questa mattina dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale complessivo è ora di 374 deceduti, il numero di persone infette sale a 5.515. Nel Veneto si contano 6mila contagi, 310 in più rispetto al bollettino di ieri sera e 6 nuove vittime. 16.220 le persone in isolamento fiduciario.

In Campania sono al momento 1.103 i contagiati da Coronavirus, oltre la metà si registra in provincia di Napoli. Nel Napoletano 588, di cui 306 a Napoli, e 282 nella sua provincia; nel Salernitano, sono 182; in provincia di Avellino, 155; in quella di Caserta, 152; nel Beneventano appena 14. I deceduti sono 56, mentre i pazienti guariti 53.

In Toscana si segnalano nella giornata di oggi 21 morti e 238 casi positivi (+54 rispetto a lunedì). Salgono dunque a 3.067 i contagiati dall’inizio dell’emergenza, restano 21 le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”) e 30 quelle cliniche. Nel Lazio, dopo il calo di ieri, si segnala una nuova impennata di contagiati. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono 188 i nuovi positivi nell’intera regione, di cui 116 a Roma e nella sua provincia. Numeri che si sommano al tragico bilancio dei decessi, 17 in un solo giorno. Il dato più pesante, in sole 24 ore, dall’inizio della crisi. I pazienti positivi salgono a 1414, i deceduti fino a questo momento sono 63 come 63 sono le persone dichiarate guarite. Sono ben 51 i medici contagiati.

L’EPIDEMIA DA CORONAVIRUS NEL MONDO

Cresce febbrilmente l’epidemia da Coronavirus in Spagna, dove la situazione raggiunge numeri sempre più allarmanti. Sono oltre 39mila i casi totali, oltre 4500 i nuovi contagiati da ieri, 489 decessi nelle ultime 24 ore. La regione di Madrid è la più colpita con 1.535 morti e 12.352 contagiati.

In Germania sono 30.150 i casi di infezione accertate, il bilancio delle vittime sale a 133. In Olanda da ieri 63 persone sono morte per il Covid-19, mentre 811 sono quelle risultate positive. Il totale è di 276 decessi e 5.560 casi positivi, 1.495 le persone ricoverate in ospedale. In Francia ieri si contavano 19.856 casi positivi e 860 morti, con un incremento di 1.435 contagi e 186 decessi rispetto al giorno prima. Impennata di 1.427 nuovi casi nel Regno Unito rispetto a lunedì, 87 morti da ieri per un numero di decessi complessivo pari a 422.

Negli USA si contano oltre 5mila nuovi contagiati nella giornata di oggi per un totale di circa 49mila casi di Coronavirus, mentre il numero dei morti sale a 588. La città di New York viene considerata il nuovo epicentro del Covid-19, con 13.119 contagi confermati e 124 morti. L’OMS ha dichiarato che sta assistendo a una “grandissima accelerazione” nelle infezioni da Covid-19 negli Stati Uniti, che potrebbe ora diventare potenzialmente un nuovo epicentro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, l’ex di Marc Marquez in topless… per uscire dall’ombra

Tavullia, da Valentino Rossi

Valentino Rossi: Tavullia meta di fan MotoGP e gastronomia

motogp esport

MotoGP eSport, si comincia! Il 10 luglio prima tappa ‘a domicilio’