MotoGP Test Qatar Ducati mostrerà la nuova aerodinamica?

MotoGP Test Qatar Ducati mostrerà la nuova aerodinamica?

Nei test MotoGP in Qatar la Ducati quasi sicuramente non proverà la nuova carenatura. L’asso nella manica verrà scoperto solo nel week end del GP d’apertura

La MotoGP sta per riaccendere i motori in Qatar per le ultime tre giornate di precampionato. Si girerà venerdi, sabato e domenica, dalle 16 alle 23 locali, cioè le 14-21 italiane. La Ducati mostrerà la nuova aerodinamica sullo stesso tracciato che fra due settimane ospiterà l’apertura del Mondiale 2017?

Dal box della Rossa fanno sapere che una decisione non è stata ancora presa. Ma è certo che a Borgo Panigale non sono rimasti con le mani in mano e la messa al bando delle alette, voluto dalla Honda, non ha preso gli ingegneri in contropiede. Che le nuove carene (rivoluzionarie?) siano già pronte è un dato di fatto. Ma che vengano più o meno provate nei test del fine settimana non è ancora sicuro. Questione di strategia. Perchè, per regolamento, ciascuna Marca nel 2017 può omologare solo due tipi di carenatura. Considerando che uno di questi sarà la soluzione “standard”, praticamente ogni team ha un solo colpo da sparare. E dopo l’omologazione non sarà più possibile porre rimedio.

Se Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso provassero la nuova aerodinamica nei test, Ducati presterebbe il fianco alla ipotetica reazione dei concorrenti, in particolare della Honda che al pari della Rossa non ha ancora fatto vedere cos’ha in mano. Per cui, salvo cambiamenti dell’ultim’ora, è ipotizzabile che nei test entrambi i piloti ufficiali gireranno con le carenature standard, cioè quelle già utilizzate a Sepang e in Australia, rimandando al week end di gara il collaudo (e la definitiva omologazione) della nuova aerodinamica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy