MotoGP Parla Marc Marquez “Vinales va più forte di Rossi”

MotoGP Parla Marc Marquez “Vinales va più forte di Rossi”

“Sperare che litighino? Non so se potrebbe essere un vantaggio…” il campione del Mondo intervistato da La Gazzetta dello Sport

di Redazione Corsedimoto

La Gazzetta dello Sport in edicola giovedi 2 febbraio dedica un’intera pagina a Marc Marquez. Il campione MotoGP in carica, 23 anni, parla degli avversari e della prossima stagione. Ecco alcuni stralci dell’articolo firmato da Paolo Ianieri.

Tutti aspettano la battaglia Marquez contro Vinales.

“Io penso che lui sia a posto per lottare per il campionato. E per vincerlo. Assieme a Valentino. O Pedrosa. Lorenzo fatica, ma sono i primi giorni. Però credo che le due Yamaha saranno le più toste per il campionato.

Tra Rossi e Vinales chi sarà più pericoloso?

“Maverick sta girando forte, si trova bene con la Yamaha e fa questi proclami. Però quando iniziano le gare è tutto diverso. Non so chi sarà più pericoloso. Valentino ha più esperienza, ha voglia, ogni domenica te lo trovi lì, anche se come velocità pura, sul giro, vedo Maverick più forte.”

La loro armonia durerà?

“Dipende dal ruolo che hai in squadra. Spero che litighino? Si e no, perchè se litighi con qualcuno finisce che vai più forte, per provare a batterlo. Perchè, alla fine, è la prima regola di questo mondo, battere il tuo compagno.”

Ha vinto tre Mondiali in MotoGP in quattro anni. Ci si abitua?

“No. Se me lo chiede a dicembre rispondo che mi sento campione del Mondo, ma oggi guardo alla classifica e so che devo solo lavorare. Il 2016 è già lontanissimo nei miei pensieri.”

Com’è possibile che la Honda, in tre anni, non riesca a realizzare un telaio che la soddisfi?

“Ne ho provati tre-quattro diversi ma sono sempre tornato a quello (del 2014, ndr) perchè mi sento bene. Con quello del 2015 potevo andare più forte un giro, ma non capivo il limite e cadevo. E io voglio un telaio che mi dia fiducia per il passo gara. E’ l’errore che ho fatto qui ai test 2015.”  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy