MotoGP, Aleix Espargarò: “Questo mercato piloti è una merda”

MotoGP, Aleix Espargarò: “Questo mercato piloti è una merda”

Aleix Espargarò critica la velocità con cui si è chiuso il mercato piloti MotoGP: “Non mi piace per niente, non capisco davvero”.

di Luigi Ciamburro
Aleix Espargarò

Il mercato piloti MotoGP ha preso il via con la riconferma di Maverick Vinales nel giorno della presentazione ufficiale del team Movistar Yamaha e si è concluso nel mese di giugno, con l’ingaggio di Jorge Lorenzo da parte di Honda. Resta l’unico dubbio sul futuro di Dani Pedrosa, ma ormai le selle della classe regina 2019 sono tutte occupate. Una situazione che ha costretto molti team ad affrettare le loro scelte, anche in modo errato, pur di non farsi trovare impreparati dinanzi al bivio. Una situazione ritenuta allarmante, che non piace nè ai team nè ai piloti, compresi quelli che hanno un contratto assicurato da tempo come Aleix Espargarò: “Non mi piace per niente, è una grande merda e non capisco davvero”, ha detto a ‘Motorsport-Total.com. “Per me è una cazzata, perché se sei competitivo nei test invernali allora puoi garantire il tuo contratto”, ha aggiunto il 28enne spagnolo dell’Aprilia.

A farne le spese, ad esempio, Suzuki e Andrea Iannone, con la casa di Hamamatsu che ha dovuto blindare in tempi brevi Joan Mir, senza avere il tempo di capire se il pilota di Vasto potesse essere competitivo con la GSX-RR. Oppure ancora più esemplare il caso di Ducati e Jorge Lorenzo, con il maiorchino che si è autocandidato in HRC quando ha avvertito che Borgo Panigale iniziava a perdere fiducia in lui. A trarne beneficio, nel primo caso, è stata la Casa di Noale che ha potuto mettere le mani su un pezzo da novanta senza dover troppo faticare. “Credo che l’accordo con Mir sia stato stabilito da alcuni mesi”, ha aggiunto Aleix Espargarò. “Se avessero saputo cosa fosse in grado di fare Andrea Iannone non avrebbero firmato, ne sono sicuro”. Il rischio per tutti i piloti è di rischiare di trovarsi tagliati fuori in caso di un inizio di campionato in salita. Nel 2020 ne rivedremo delle belle…

SBK Misano: i biglietti e le offerte disponibili

MXGP Videopass: prezzi e offerte disponibili

Concorso online 4moto.it: indovina chi vince a Misano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy