Marc Marquez: “Per Natale chiedo una pronta guarigione”

Marc Marquez: “Per Natale chiedo una pronta guarigione”

Marc Marquez parla ai suoi tifosi in una diretta Instagram da Cervera. Nel 2019 si prevede una bella sfida tra Luca Marini e suo fratello Alex.

di Luigi Ciamburro
Marc Marquez

A quasi tre settimane dall’intervento alla spalla sinistra Marc Marquez prosegue la riabilitazione, con due ore di fisioterapia al mattino, due al pomeriggio, oltre all’impegno in palestra. Non può ancora montare in sella alla moto, la spalla operata è ancora dolorante e nei test di Sepang probabilmente non sarà al 100% delle sue condizioni.

IL FRATELLO ALEX CONTRO LUCA MARINI – Il campione del mondo porta ancora il tutore e non riesce a muovere perfettamente il braccio sinistro. Trascorrerà la festività natalizia nella sua Cervera con amici e familiari, l’occasione è propizia per coccolarsi nell’affetto dei propri cari dopo un anno trascorso quasi interamente fuori casa, tra allenamenti e Gran Premi in giro per il mondo. Marc è molto legato alla sua terra, ai genitori, a suo fratello Alex. Non ha mai nascosto di sognare di vederlo un giorno competere nella classe regina. E, ironia della sorte, i fratelli Marquez dovranno vedersela con i fratelli di Tavullia nelle rispettive categorie, in una stagione 2019 che si preannuncia per tutti loro entusiasmante e decisiva. “Luca Marini ha fatto uno step molto grande, da metà stagione è andato molto forte – ha detto il Cabroncito a Sky Sport -. Il prossimo anno andrà forte in tutte le gare. Proviamo a lavorare con mio fratello, perché deve fare un altro passo, è vicino, ma deve fare un altro piccolo step. Vediamo come vanno le cose con il motore nuovo della Triumph, ma vedo che ha grinta e questa è la cosa più importante. Ci saranno anche Marini e Baldassarri che andranno molto forte“. Dal prossimo anno farà il suo esordio anche la MotoE, con i prototipi elettrici verso cui regna ancora un po’ di scetticismo: “Ho visto qualche video, la vedo molto strana, sul rettilineo non fa rumore. Mi piacerebbe provarla? Per il momento no, preferisco la MotoGP, ma penso che sia il futuro, un giorno presto o tardi. Meglio il più tardi possibile“.

NATALE A CERVERA – Marc Marquez ha trascorso una giornata con i suoi meccanici a Cervera, l’occasione è stata buona per rendere partecipi anche i suoi tantissimi fan con una diretta su Instagram. Tante e disparate le domande arrivate da tutto il mondo, pochi i fortunati che hanno ricevuto risposta, ma in migliaia erano collegati per un saluto al campione. Regalo per Natale? “Al momento non ho chiesto nulla alla mia famiglia e ai miei amici, fortunatamente sono felice e non ho bisogno di nient’altro. Chiedo solo una pronta guarigione. Sto migliorando ma è difficile“. Quest’anno non potrà trascorrere le vacanze né sulla neve né su una moto da cross, “non riesco ancora a tirare la frizione“. Qualcuno un giorno vorrebbe vederlo in sella alla Yamaha, magari proprio al posto di Valentino Rossi al termine della sua carriera, ma sono progetti che per il momento restano sogni: “Non mi ci vedo a cambiare marca  al momento. Sto molto bene in Honda“. Dalla Malesia arrivano domande su Syahrin e il campione Repsol non può che confermare le buone impressioni date sin dalle sue prime uscite. Infine un saluto a tutti i tifosi: “Spero ci vedremo presto. Proverò a fare altre dirette Instagram perché è qualcosa che mi piace. Ora andiamo a mangiare. Vi auguro un buon Natale, buone feste e di stare con coloro che vi amano. Continuerò con la mia guarigione, mi godrò le vacanze. Buon Natale a tutti“.

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy